EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Focus - Software gestionali

Creatività, la risposta di eMinds

20/07/2020 - numero Edizione 1590

“Il 2020 con tutte le sue incertezze, problematiche e criticità, ci sta offrendo un’opportunità
quasi unica nella timeline di un’azienda ed è quella di potersi rinnovare in modo sostanziale e radicale”. A parlare così è Roberto Di Leo, ceo eMinds, che ha scelto di accogliere questa sfida al cambiamento, interiorizzando un percorso di rinnovamento già parzialmente intrapreso.
“Il Covid – afferma - ha semplicemente fatto da catalizzatore ad un processo già in atto. Quella che si sta delineando è una eMinds diversa, che nasce e si sviluppa dalla consapevolezza che nel futuro sarà costantemente necessario trovare il coraggio di fronteggiare l’ignoto, anche quando appare rischioso. Nell’immediato del post Covid è risultato necessario focalizzarsi sui bisogni del team, dei clienti e dei fornitori. In parallelo l’obiettivo è stato quello di stabilizzare i ricavi, prendendosi cura del patrimonio più importante, i nostri clienti, e dando nuova forma al business”. Da qui l’individuazione di percorsi di crescita alternativi e lo sviluppo di competenze strategiche in un’ottica di organizzazione interfunzionale.
Il passato di eMinds ha visto un percorso fatto di continui aggiornamenti, sviluppi, fix di potenziali problematiche e nuove release. L’obiettivo ora è muoversi verso una nuova dimensione in cui il futuro non è scritto ma è possibile crearlo e prevederlo innovando.
Come? “Trovando soluzioni creative nelle difficoltà – replica il manager - sfruttando il vantaggio competitivo per dare al cliente un valore aggiunto, modellando nuove soluzioni che affiancano, integrano l’esistente, in una dimensione in cui l’approccio pragmatico resta fondamentale”.
Un percorso fatto di continua ricerca e formazione, concepita come momento di approfondimento individuale per ciascun componente del team e come fase di crescita per l’impresa. “Avere un’organizzazione capace di dialogare in maniera trasversale nella filiera – continua Di Leo - potrà essere una carta per dare risposte più rapide a scenari che oggi è realisticamente inimmaginabile definire. La nuova eMinds nasce da una sorta di principio ispiratore per costruire insieme ai nostri clienti il futuro del travel a livello nazionale e internazionale”.                               



Laura Dominici

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us