EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Speciale - Capodanno

Luxury, concetto in trasformazione

18/11/2019 - numero Edizione 1581

Si identifica con l’alto livello dei servizi e la cura del dettaglio, con esclusività, autenticità, rarità.
Si segnalano anche l’originalità, il rapporto qualità-prezzo e l’assenza di adeguamenti

“Assoluto distacco dalla frenesia quotidiana”: ecco come viene interpretato il lusso a Capodanno secondo Tiziana Spila, pm Paesi del Golfo di Idee per Viaggiare. “Per la maggior parte dei nostri clienti significa passare questo momento dell’anno in un luogo esotico, caldo, con un mare splendido, dove godere di tempi più lenti e rilassati – spiega la manager -. Il servizio deve essere possibilmente all inclusive: non dover pensare più a nulla una volta che si è in vacanza, compresa la cena del 31 dicembre, è un verso lusso”. Si tratta di un concetto che è cambiato molto negli ultimi anni “identificandosi sempre più con l’alto livello dei servizi offerti e la cura del dettaglio – continua Spila -, ma anche la sicurezza, la purezza dei luoghi e la possibilità di vivere esperienze esclusive”.
Quali sono le mete più richieste per un Capodanno lusso? “Sicuramente, tra le nostre destinazioni, le Maldive sono quelle che offrono le migliori caratteristiche per un viaggio all’insegna del lusso grazie alla presenza di resort fuori dal comune, con livelli di servizi elevatissimi”, risponde la pm. Quanto al target di riferimento non ne esiste uno vero e proprio, “le richieste sono sia per coppie, gruppi di amici ma anche famiglie al completo”.
Secondo Marco Peci, direttore commerciale Quality Group, la tipologia di prodotti high level più venduta nel periodo natalizio è tipicamente quella legata alle strutture e dunque ai soggiorni mare e ai resort di lusso. “La vendita di itinerari con servizi di lusso è più marcata in altri periodi dell'anno – specifica però il manager -. D’altro canto, gli itinerari di lusso richiedono tutta una serie di personalizzazioni che nei periodi di picco non è facile fornire e garantire”. A parere di Peci “il costo elevato non è un elemento che definisce con certezza e univocità un prodotto di lusso”. Piuttosto il direttore commerciale evidenzia tre caratteristiche: esclusività, autenticità, scarsità (intesa come ricercatezza e rarità). “Il prezzo elevato può essere un effetto di queste caratteristiche”, commenta Peci.
In termini di tipologia di offerta “il soggiorno mare è il prodotto più richiesto nel periodo natalizio e dunque le mete più gettonate Mauritius, Maldive, Caraibi, Thailandia. Nulla di nuovo sotto il sole in questo caso. Per gli itinerari, Sudafrica, Australia, Argentina e Brasile sono le destinazioni che riscontrano il maggior numero di richieste e vendite per prodotti di lusso a Natale e Capodanno”.
Il Capodanno è diventato un momento fondamentale per i clienti del Gruppo Alpitour, “desiderano essere nel posto giusto, con le persone giuste per festeggiare l’arrivo del nuovo anno”, afferma Alex Petrizzi, responsabile Ego Privè. Detto ciò “è importante la location, che deve avere certe caratteristiche, il mood e l’atmosfera del resort, oltre, ovviamente, il servizio promesso. È importante che gli ospiti si sentano coccolati e che non debbano pensare a nulla mentre sono in vacanza e che non si sentano mai soli. La vacanza non è più solo relax, ma è raggiungere un benessere psichico e fisico, portandosi a casa una nuova e rinnovata energia con il desiderio di ripartire di nuovo al più presto”. E’ per questo, quindi, che il valore del lusso oggi si misura in termini di servizi, “prima, durante, dopo. Sempre di più è necessario creare una vera e propria regia di ogni viaggio che vendiamo ai clienti. Non gestiamo più solo le loro vacanze, ma è il loro tempo libero e si aspettano che sia perfetto”.
In fatto di mete, il manager cita Maldive, Mauritius e i Caraibi, ma ci sono anche “le città, ovviamente quelle che hanno un’anima e che riescono a emozionare ancora”, visto che il desiderio “è fare esperienze, quindi è fondamentale cucire la vacanza su misura. Stiamo lavorando sempre di più per profilare il cliente – fa sapere Petrizzi - e la sua famiglia, questo ci aiuta tantissimo per proporre quello che loro desiderano”.
Raro by Nicolaus evidenzia anche altri elementi che contribuiscono a definire il concetto di lusso: “Tra i fattori importanti per il successo - spiega il pm Vito Facciolla - riteniamo determinanti l’originalità delle proposte, un ottimo rapporto qualità-prezzo, nonché l’assenza di quote relative ad adeguamenti valutari e carburante. Una particolare menzione merita, inoltre, il favore del mercato riservato a idee di viaggio come ‘India, Magnifiche Esperienze’, pensate anche per venire incontro alle esigenze dei viaggiatori single”.
Tra i prodotti e le destinazioni di maggiore interesse per il mercato italiano, la tradizione fa la parte del leone, ma non mancano tratti di novità anche nei combinati. “Oltre alle proposte con partenze e date fisse, abbiamo un buon riscontro su mete che possono essere considerate i nostri grandi classici come gli Emirati Arabi, l’Oceano Indiano e la Thailandia ma anche per proposte particolari come quella che combina Giappone e Malesia”, aggiunge. Tra le novità, le partenze speciali sono ora prenotabili online sulla piattaforma b2b per le agenzie. Il trend è, ad ogni modo, positivo: “Le prenotazioni - racconta il pm - fanno segnare, in generale, un trend positivo ed è davvero ottimo il riscontro da parte del mercato per le speciali date dedicate al Natale e al Capodanno presenti in catalogo, tra le quali figura la sinergia con il brand Valtur per i soggiorni mare Maldive, con partenze il 21 e il 28 dicembre, presso il resort Valtur Maldive Fushifaru. Questa destinazione è veramente molto apprezzata sia dalla distribuzione sia dai viaggiatori. Non possiamo che esserne estremamente soddisfatti”.
Sempre nella sezione riservata alle speciali partenze Raro by Nicolaus dedicate al Capodanno, accoglienza più che positiva anche per le altre proposte come, per esempio, Thailandia Relax, con partenza il giorno di Santo Stefano, e Thailandia Experience, che prende avvio prima di Natale, il 23 dicembre.

Le richieste più insolite
Ma quali le richieste più insolite che i t.o. propongono per un Capodanno lusso?
Idee per Viaggiare segnala il tour in Giordania, “dove si vivono esperienze uniche, come il silenzio del deserto del Wadi Rum. Stessa situazione per il nostro Capodanno in Oman, che prevede un tour con partenza il 27 dicembre e permette di trascorrere questo periodo tra forti e oasi, catene montuose, dune smisurate, fonti e Wadi, con la magia di passare una notte in un campo tendato nel deserto”. Terzo spunto di viaggio il Capodanno a Doha: “Proponiamo il soggiorno presso il The Ritz-Carlton Doha, dove il lusso avvolge tutti i sensi e l’esclusività è di casa”, conclude Spila.
Per Quality Group, invece, dato che “i veri prodotti di lusso non possono essere che su misura, abbiamo organizzato un doppio giro del mondo in 40 giorni”.
La risposta d’istinto di casa Alpitour è: “La prossima! Ogni giorno gestiamo richieste che vanno oltre e devo dire che è anche la parte più divertente – afferma Petrizzi -. In questo momento abbiamo una famiglia in Oriente che cambia 6 città – testimonia il manager -. In ogni resort e quindi in ogni camera desiderano far trovare ai propri figli una foto di famiglia diversa che ricorda un loro momento passato, un pelouche che rappresenta l’animale della destinazione e circa 50 palloncini rossi”.
Sud America, Oceano Indiano e New York sono le destinazioni di punta del Capodanno di Alidays. Nella proposta del tour operator milanese guidato da Davide Catania spiccano due partenze garantite dal capoluogo lombardo per Buenos Aires, con voli Iberia (23 e 27 dicembre).
Per chi desidera crogiolarsi al sole delle Maldive, si parte il 26 dicembre con voli Qatar Airways. Nella programmazione del t.o. anche un grande classico: il 27 dicembre è la data di partenza del tour di gruppo Capodanno a New York, dedicato ai sempre più numerosi viaggiatori che desiderano fare il countdown a Times Square.
                 



a cura della Redazione

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us