EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Paesi al microscopio - Sud America

Gli emergenti

11/03/2019 - numero Edizione 1565

Colombia, Cile, Bolivia, Ecuador, ma anche l’Argentina tra le mete da spingere

Richiesta e interesse per il Sud America sono in crescita “e il turismo, dopo il petrolio e il gas, rappresenta la terza industria del Paese”, osserva Monica Urtatelli, product manager America Latina Mappamondo. Alla domanda se vi siano dei Paesi emergenti dell’area che potrebbero essere spinti maggiormente in quanto interessanti per il mercato italiano, la manager fa alcune considerazioni. “La Colombia è un Paese meraviglioso, ormai sicuro, considerato una meta unica dal punto di vista naturalistico: qui troviamo una delle maggiori varietà di ecosistemi al mondo, con 59 parchi naturali, che ospitano oltre 2mila specie diverse di uccelli, 3mila farfalle e tante specie di orchidee. Poi c’è la zona delle Ande che si estende lungo tutto la parte Ovest, una vasta area dell'Amazzonia a Sud, il mare dei Caraibi a Nord e l'Oceano Pacifico a Sud”. Per chi cerca la cultura, la Colombia “è ricca di testimonianze storiche, a partire dall’era pre-colombiana a quella dei conquistadores, soprattutto a Cartagena”.
King Holidays, menziona anche Cile, Bolivia ed Ecuador, in quanto “ancora lontani dai flussi turistici di massa, vengono percepiti come destinazioni di nicchia, originali e alternative, da veri viaggiatori”.
Secondo Amo il Mondo Bolivia e Brasile sono “due aree che meritano un’attenzione ancora più grande. La prima ha una storia turistica relativamente recente, ma offre attrattive straordinarie come siti archeologici patrimonio Unesco o il deserto di sale più grande del mondo Salar de Uyuni”. Il Brasile è una meta “consolidata, ma la varietà delle attrattive del Paese è così ricca che la differenziazione delle proposte potrebbe crescere ancora”.
Secondo Ed E’ Subito Viaggi il Paese “con il più ampio margine di sviluppo turistico è il Cile, ancora da scoprire per un’ampia fetta del mercato italiano alla ricerca di un tour naturalistico e culturale unico nel suo genere. La nostra proposta da anni cerca di promuovere l’intero territorio”.
C’è chi pensa che quest’anno sia “l’anno dei Grandi itinerari che permettono la visita di due o più Paesi nello stesso viaggio”, afferma Tour 2000 America Latina, che spinge il tour del Costa Rica e di Panama, “quest’anno Panama City festeggia i 500 anni, un’occasione per partecipare ai festeggiamenti di agosto”. I Paesi che per il t.o. meritano una spinta sul mercato italiano sono “l’Argentina del Nord e la Colombia”.       



Stefania Vicini

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us