EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Primo piano

Itb e la marcia in più

04/03/2013 - numero Edizione 1396
Se è vero che ogni rassegna fieristica è un po’ la vetrina del settore che rappresenta, l’Itb di Berlino parte avvantaggiata. Volendo usare un termine da analista finanziario si potrebbe dire che ha i “fondamentali”, quelle basi finanziarie e organizzative essenziali per decretarne il successo. Premesso che la fiera deve ancora iniziare e non si può, a priori, anticipare il clima che la pervaderà, è però possibile partire da un dato concreto.
Nel mese di gennaio le vendite di viaggi per l’estate in Germania sono aumentate del 7%, mentre le vacanze invernali hanno registrato un +4%. Lo rileva Gfk su un campione composto da 1.200 agenzie di viaggi tedesche. Su base cumulativa, le vendite per l’inverno 2012-2013 (che mostrano un +4,4%) e la proiezione per l’estate 2013 sono migliorate, con un tasso di crescita passato dal +2,2% di dicembre al +4,2% di gennaio, evidenziando tra l’altro un trend particolarmente positivo per mesi di spalla (per noi italiani, ndr) come maggio-giugno e settembre-ottobre.
Sempre a gennaio è risultata in ribasso la vendita di biglietteria aerea, ma con ricavi in aumento grazie a prezzi più elevati. Questa la situazione in Germania che, a differenza di quanto accade in Italia, stimola all’ottimismo i suoi player. La fiera considerata la più importante del continente europeo ha seguito i trend di evoluzione del turismo mondiale. Quest’anno, quindi, più spazi per Medio Oriente, Asia e Sud America, focus sulla tecnologia con seminari e workshop su social media e mobile commerce nell’area eTravelWorld. Tra i temi che saranno dibattuti: “Le opportunità e i rischi del social web per l’industria del turismo” e “Un turismo più efficiente con l’e-travel e le guide per il mobile travel”.
L’Indonesia sarà il Paese partner per l’edizione 2013, un’area geografica che anche in Italia vede, dal punto di vista outgoing, un incremento di interesse. E tra i prodotti turistici emergenti, gli itinerari nella regione del Danubio e la Silk Road, illustrata quest’anno dall’Azerbaijan, Paese partner per la sezione Convention & Culture. Infine, sponsor dell’Itb Berlin Convention sarà un network di consulenza specializzato nel “solving problems” e composto da esperti qualificati e clienti. L’Itb Advisory - così è stato chiamato il board di consulenza - utilizza accertati metodi di analisi e offre ai clienti soluzioni tailor-made. David Ruetz, responsabile di Itb Berlin ha così commentato: “In un’epoca dinamica riuscire a seguirne le evoluzioni è la chiave del successo. Itb Advisory fornisce una piattaforma comune per ottenere soluzioni utili al proprio business”.

Laura Dominici

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte