EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > RUBRICHE - Attualità

Riapre il Cuisinart Golf Resort & Spa ad Anguilla

La proprietà è stata chiusa a settembre 2017 dopo l'uragano Irma. Dal 1 novembre tornerà operativa, un segnale di ripresa anche per la destinazione

Riapre il 1 novembre, il Cuisinart Golf Resort & Spa ad Anguilla, uno dei resort più conosciuti dei Caraibi, parte dei Resorts & Residences di Cuisinart. La proprietà è stata chiusa a settembre 2017 dopo l'uragano Irma e riaprirà completamente restaurata con l’aggiunta di nuovi aggiornamenti nel design, interni trasformati, ampliamento del golf e della spa e nuovi ristoranti.
 
Sin dalla sua apertura nel 1999, il Cuisinart Golf Resort & Spa è stato considerato tra i più importanti hotel della destinazione, famoso anche per il campo da golf con vista sul mare, tra i più belli della destinazione e in fase di apertura. La struttura offre una miscela unica di eleganza rilassata e servizio a cinque stelle, con architettura mediterranea immediatamente riconoscibile, diversi programmi culinari e golf e spa di alto livello. Le sue 91 suite e le 7 ville offrono sistemazioni spaziose che si affacciano su giardini lussureggianti e sulle acque turchesi della Rendezvous Bay.
 
I dettagli del rinnovo
 
La caratteristica architettura in stile mediterraneo del CuisinArt è stata completamente riportata alla sua gloria originale, mentre gli interni sono stati completamente riprogettati. Anche l'imponente ingresso del resort è stato ripensato, insieme al bar della hall e il soggiorno originali che rinasceranno come KazBar, un colorato spazio marocchino per spuntini leggeri, cocktail e incontri. Nelle camere è cambiato il design. Tutte le suite saranno caratterizzate da pavimenti in legno imbiancato, luci naturali, testate fatte a mano e mobili realizzati su misura negli Stati Uniti. Anche gli attici e le ville del resort avranno un nuovo look sorprendente, progettato e arredato da Roche-Bobois. 
 
Cucina e Spa
Al CuisinArt, gli ospiti possono gustare i sapori di tutto il mondo senza allontanarsi dalla sabbia. Pioniere assoluto, il resort è stato il primo ad Anguilla a gestire la propria Hydroponic Farm, che ha diversificato gli ingredienti limitando il carbonio. Questa storia sta ora iniziando un nuovo capitolo, con l'espansione dell’ Hydroponic Farm e una maggiore sostenibilità, guidata dal nuovo Executive Chef, Alan Larch. La Spa del CuisinArt rilancerà una rinnovata attenzione al benessere del corpo intero e ai trattamenti biodinamici con nuove proposte. a.g.
 
 

 

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte