EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

"La filiera si è compattata"

20/01/2021 09:33
Tra le eredità positive del 2020 c'è che "i clienti hanno capito che avvalersi della distribuzione organizzata dà garanzia e sicurezza", osserva Adriano Apicella. Ora serve sapere cosa è possibile prenotare e con quali regole - di Stefania Vicini

Il 2020 "è stato sicuramente un anno difficile", di questo non c'è dubbio, ma ha anche portato "due cose importanti", rileva Adriano Apicella, a.d. di Welcome Travel.

Una è che "i clienti hanno capito che avvalersi della distribuzione organizzatagaranzia e sicurezza e sono certo che prima di prenotare un nuovo viaggio anche gli appassionati del fai da te valuteranno di servirsi di un agente di viaggi e di un tour operator", commenta il manager a Guida Viaggi. La seconda eredità positiva è che "la filiera si è compattata, tutti ci siamo resi conto che abbiamo bisogno l'uno dell'altro e che insieme possiamo raggiungere meglio i nostri obiettivi, parlo del rapporto agenzie - network, agenzie - tour operator, agenzie - associazioni di categoria. Secondo me siamo tutti meno individualisti e ci siamo resi conto che facciamo parte della stessa filiera nella quale una componente alimenta l'altra". 

Tutto ciò, però, non cancella il fatto che se si parla del 2021 "purtroppo, al momento, l'incertezza regna sovrana, per parlare di prospettive dobbiamo avere certezza di quelle che saranno le destinazioni vendibili - osserva il manager -. Ci sono tante richieste da parte dei clienti, che indubbiamente vorrebbero viaggiare, ma per farlo dobbiamo sapere cosa è possibile prenotare e con quali regole ci si potrà spostare". 

Secondo Apicella "tecnologia è la parola d'ordine". Nel senso che il network dovrà "fornire strumenti, sia alle agenzie sia ai fornitori, che siano in grado di propagare nell'online in maniera efficiente i prodotti e le condizioni commerciali messe a disposizione della rete", ma dovrà, anche, essere in grado di "aiutare le agenzie a mantenere una relazione costante con i propri clienti in ambito web e social oltre a intercettarne di nuovi".

Stefania Vicini


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us