EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Emirates fa scuola: vaccinazione per tutti i dipendenti

18/01/2021 17:48
La compagnia aerea lancia un vasto programma di somministrazione dei vaccini Pfizer-BioNTech e Sinopharm ai propri lavoratori: precedenza alle figure lavorative in prima linea

Emirates Group fa scuola sulla vaccinazione anti-Covid. La compagnia aerea ha infatti annunciato l’avvio – in collaborazione con l'autorità sanitaria di Dubai e il ministero della Salute e della Prevenzione emiratino – un programma dedicato alla propria forza lavoro operante negli Emirati Arabi Uniti.

I cicli di vaccinazione sono già iniziati, dando la precedenza alle figure lavorative in prima linea, tra le quali i membri dei cabin crew, coloro che operano nel Flight Deck o che hanno altri ruoli operativi. Emirates è, insieme a dnata, tra le prime aziende al mondo che operano nel settore del trasporto e dei servizi aerei ad offrire ai propri dipendenti la possibilità di vaccinarsi contro il Covid-19. Emirates Group sta somministrando i vaccini Pfizer-BioNTech e Sinopharm, che sono stati approvati dalle autorità sanitarie degli Emirati Arabi Uniti.

La vaccinazione avviene in diverse sedi aziendali negli Emirati Arabi Uniti, operative per 12 ore al giorno e 7 giorni su 7, al fine di permettere al maggior numero possibile di dipendenti di ottenere il vaccino nel minor tempo possibile. Secondo i dati raccolti da Our World In Data, con sede presso l'Università di Oxford, gli Emirati Arabi Uniti occupano il secondo posto nella particolare classifica dei tassi di vaccinazione. Sono oltre 19,04 le dosi di vaccino somministrate ogni 100 persone e quasi 1,9 milioni le vaccinazioni totali effettuate dall’avvio del programma nazionale a dicembre 2020. Inoltre, secondo le proiezioni, gli Emirati Arabi Uniti dovrebbero vaccinare oltre il 50% della popolazione entro la fine di marzo.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us