EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Il piano Biden contro il Coronavirus

15/01/2021 12:58
Saranno destinati 1,9 trilioni di dollari per invertire la tendenza della pandemia, accelerando la diffusione del vaccino e fornendo aiuto finanziario a individui, Stati, governi locali e imprese

Il presidente degli Usa, Joe Biden presenterà un piano per il coronavirus da 1,9 trilioni di dollari per invertire la tendenza della pandemia, accelerando la diffusione del vaccino e fornendo aiuti finanziari a individui, Stati, governi locali e imprese.

Chiamato il "Piano di salvataggio americano", scrive TravelWeekly, la proposta di legge andrebbe a soddisfare l'obiettivo di Biden di somministrare 100 milioni di vaccini entro il centesimo giorno della sua somministrazione e di riaprire la maggior parte delle scuole entro la primavera. Su un binario parallelo, si tratterebbe di fornire un'altra serie di aiuti per stabilizzare l'economia.

Il piano comprende un assegno di 1.400 dollari per la maggior parte degli americani, che, oltre ai 600 dollari previsti dalla più recente legge Covid-19, porterebbe il totale a 2.000 dollari richiesti da Biden. Il piano prevede anche un aumento temporaneo dei sussidi di disoccupazione e una moratoria sugli sfratti e i pignoramenti fino a settembre. E si inserisce nell'obiettivo a lungo termine della politica democratica di aumentare il salario minimo a 15 dollari l'ora e di espandere le ferie pagate per i lavoratori in tutta l'economia.

Il leader democratico del Senato, Chuck Schumer di New York ha detto che la proposta di Biden sarà il suo primo ordine del giorno di quest'anno. La legislazione d'emergenza verrebbe pagata con denaro preso in prestito, che va ad aggiungersi ai miliardi di debiti che il governo ha già sostenuto per affrontare la pandemia. 

Biden ha sostenuto da tempo che la ripresa economica è indissolubilmente legata al controllo del Coronavirus. Il piano arriva quando una nazione divisa è nella morsa dell'ondata più pericolosa della pandemia. 

Secondo la strategia multiforme di Biden, circa 400 miliardi di dollari andrebbero direttamente alla lotta contro la pandemia, mentre il resto è concentrato sul soccorso economico e sugli aiuti agli stati e alle località.

Circa 20 miliardi di dollari verrebbero stanziati per le vaccinazioni, oltre a circa 8 miliardi di dollari già approvati dal Congresso. Biden ha chiesto la creazione di centri di vaccinazione di massa e l'invio di unità mobili in aree difficili da raggiungere.

Il piano prevede 50 miliardi di dollari per espandere i test, il che è visto come la chiave per riaprire la maggior parte delle scuole entro la fine dei primi 100 giorni della nuova amministrazione. Circa 130 miliardi di dollari verrebbero stanziati per aiutare le scuole a riaprire senza rischiare un ulteriore contagio.

Il piano finanzierebbe l'assunzione di 100.000 operatori sanitari pubblici, per incoraggiare le persone a farsi vaccinare e per rintracciare i contatti di coloro che sono stati infettati dal coronavirus. C'è anche una proposta per incrementare gli investimenti nel sequenziamento genetico, per aiutare a rintracciare nuovi ceppi di virus, comprese le varianti più contagiose identificate nel Regno Unito e in Sudafrica.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us