EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Enjoylocal, l'app per vivere l'experience

27/10/2020 10:50
Una nuova modalità di vivere il territorio, grazie ad host che trasmettono le proprie passioni; l'idea è di DigitalSoft

Vivere il territorio in modo diverso, puntando su attività da svolgere nel tempo libero e guidati da host appassionati. E’ la mission di Enjoylocal, una piattaforma sviluppata dalla società abruzzese Digitalsoft.

“E’ un’app che ha visto la luce prima del Covid – precisa Michele Cavalcanti, a capo del progetto -. Il know how acquisito dalla casamadre nello sviluppo di strumenti informatici ci ha permesso di investire sul consumer. Con quello che è successo con la pandemia, il nostro impegno si è rafforzato, perché le persone non si possono muovere e il nostro strumento permette di far vivere il territorio in modalità nuova”.

La novità del progetto riguarda il fatto che viene data a chiunque la possibilità di offrire una local experience. “Anche le persone comuni hanno una propria passione che possono condividere – spiega Cavalcanti – e possono scegliere se farlo a scopo di semplice condivisione o per realizzare un guadagno”. Uno strumento valido per i piccoli professionisti del turismo, che non possono permettersi passaggi al digitale e che al tempo stesso permette ai clienti di prenotare l’experience e pagare l’host.

“In questa fase – precisa il manager - siamo orientati al b2c, ma non escludiamo possibili partnership che possano nascere con il trade”.

Gli smart ambassador

E’ in fase di creazione una rete di smart ambassador, giovani che vanno a testare la bontà ed efficacia delle esperienze: “Cerchiamo di garantire un risultato ottimale per l’erogazione delle proposte. Dietro a Enjoylocal c’è un host manager, una guida turistica abilitata che va a controllare il valore dell’esperienza. Noi stessi – aggiunge il responsabile del progetto - seguiamo gli host dando normative di comportamento e in questi giorni stiamo finalizzando dei documenti per le linee guida che gli host dovranno adottare”.

Il progetto è una startup sviluppata all’interno dell’azienda e autofinanziata. Attualmente l’offerta, partita dall’Abruzzo, prevede esperienze in 11 regioni italiane ed è in fase di costante implementazione. La prima versione stabile è recentissima e risale al mese scorso: “Siamo arrivati a un migliaio di download coinvolgendo circa un centinaio di host per un totale di cento local experience caricate in app”, aggiunge Cavalcanti.

“Quel che ci differenzia – conclude - è il fatto che si tratta di uno strumento che nasce per i locali, per proporre attività da fare e può diventare uno strumento da offrire ai turisti”.  Nel piano di sviluppo, anche l’offerta di un interprete per vivere al meglio l’experience. Enjoylocal si configura come intermediario e l’host può scegliere un modello a prezzo fisso, che prevede il pagamento di una fee in percentuale nel momento della vendita, oppure può optare per un modello tips, che prevede il pagamento da parte del guest di una fee di booking.

DigitalSoft è una digital company con headquarter a Pescara e sedi dislocate in tutto il mondo: Madurai (research&development center) Shanghai, Atlanta e Dubai (sales offices). E’ specializzata nella trasformazione digitale, tramite la creazione di piattaforme pensate per connettere e potenziare business e persone, attraverso tecnologia e innovazione. E’ composta da un team di 60 figure professionali.

Laura Dominici


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us