EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Cuba testa un nuovo protocollo Covid

26/10/2020 11:02
Sarà applicato a tutti i passeggeri in arrivo con voli internazionali ed approvato per la prossima riapertura dell'aerostazione "José Martí" nella capitale

Cuba ha testato nei giorni scorsi all'Aeroporto de L'Avana un nuovo protocollo Covid-19, sarà applicato a tutti i passeggeri in arrivo con voli internazionali, approvato per la prossima riapertura dell'aerostazione internazionale "José Martí" della capitale.

Lo scalo continuerà ad essere chiuso fino a nuovo avviso, mentre i rimanenti terminal aerei del Paese sono stati riaperti una settimana fa per i voli commerciali internazionali, come confermato dal ministro dei Trasporti, Eduardo Rodríguez Dávila, si legge su Hosteltur.com.

Durante una trasmissione televisiva, il ministro ha spiegato che non c'è ancora una data prevista per la riapertura dell'aeroporto della capitale, dove vengono mantenute le operazioni di volo umanitario e cargo. L'Avana è una delle tre province, insieme a Ciego de Ávila e Sancti Spíritus, che non ha ancora raggiunto la fase di "nuova normalità".

Il ministro dei Trasporti ha aggiunto che nel resto degli aeroporti internazionali cubani, le restrizioni all'ingresso saranno eliminate e sarà consentito l'arrivo di cubani e stranieri, secondo i protocolli di sicurezza stabiliti. Tra queste misure vi è la realizzazione di un test di tipo Pcr su ogni passeggero all'arrivo sull'isola, contestualmente alla compilazione di una dichiarazione sanitaria, i risultati arriveranno in 48 ore, nell'attesa il viaggiatore sarà monitorato in hotel o in una abitazione.

Il test all'aeroporto de L'Avana è stato effettuato con due voli internazionali, uno dalla Francia con 163 passeggeri e l'altro dal Venezuela con 225 passeggeri, che hanno dovuto attendere circa due ore, mentre sono stati effettuati test Pcr.

Dávila ha fatto sapere che il riavvio delle operazioni aeree sarà graduale. Per quanto riguarda i confini marittimi, invece, sono stati riaperti il 19 ottobre per le imbarcazioni da diporto e le navi da crociera che possono rimanere nelle acque cubane.

Cuba ha chiuso completamente i suoi confini il 24 marzo, ma a luglio li ha riaperti al turismo internazionale.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us