EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Lufthansa&Co, nella schedule invernale c'è tanta Italia

01/10/2020 14:02
Fino a 446 frequenze settimanali in 18 aeroporti del Belpaese per le compagnie del gruppo tedesco. E per l'estate crescono le destinazioni sul lungo raggio

Fino a 446 frequenze settimanali per servire 18 aeroporti in tutta Italia. E’ questo il piano voli di Lufthansa e le sue sorelle sul mercato nostrano – il più rilevante dopo quelli domestici - per l’inverno alle porte.

Le compagnie aeree del gruppo serviranno i maggiori aeroporti italiani (Brindisi, Bologna, Bari, Catania, Cuneo, Roma Fiumicino, Firenze, Forlì, Genova, Milano Linate, Milano Malpensa, Palermo, Lamezia Terme, Torino, Trieste, Venezia e Verona), offrendo un collegamento diretto verso gli hub delle compagnie del gruppo: Monaco, Francoforte, Zurigo, Vienna, Ginevra, Bruxelles, Stoccarda, Dusseldorf, Colonia e Amburgo.

Lufthansa ha inoltre annunciato l’ampliamento del proprio programma a lungo raggio per l'estate 2021, con sei nuove destinazioni da Francoforte: Punta Cana, Mombasa, Zanzibar, Anchorage (Alaska), Mauritius e Maldive.

I voli estivi 2021, acquistati fino al 31 dicembre 2020, potranno essere riprenotati gratuitamente. “Vogliamo offrire ai nostri clienti italiani tutta la flessibilità e disponibilità di offerta possibile - ha commentato Steffen Weinstok, senior director sales Italy & Malta Lufthansa Group -. Come abbiamo sottolineato più volte, l’Italia è per noi un mercato di estrema importanza. Non abbiamo mai smesso di servire il Paese durante il lockdown e siamo stati tra i primi ad aumentare numero di voli ed aeroporti serviti non appena il dialogo con le istituzioni lo ha reso possibile: in questi tempi difficili, vogliamo che i viaggiatori italiani sappiano di poter contare su un partner sicuro ed affidabile”.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us