EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Usa, il No sail order esteso "solo" fino a fine ottobre

01/10/2020 14:59
La Cdc statunitense abbandona le intenzioni di prolungare al febbraio 2021 lo stop al cruise: Trump vuole la ripartenza del settore in Florida, Stato chiave per le presidenziali

“Solo” un altro mese di stop per le crociere negli States. E’ questo il nuovo calendario deciso dalla Cdc statunitense, con il New York Times che ha scritto come sia stata l’amministrazione Trump a fare pressioni sull’agenzia per un “No sail order” operativo solo fino alla fine di ottobre, mentre inizialmente l’orizzonte sarebbe stato quello di febbraio 2021.

D’altronde la Florida è uno Stato decisivo per le presidenziali in corso, e la cruise industry ha un ruolo non secondario nell’economia di Miami e dintorni, forte di 6 porti, dei quali cinque di stampo crocieristico.

Dal momento dello stop in poi, la Florida ha visto la scomparsa di quasi 170mila posti di lavoro, danni collaterali stimati in 22 miliardi di dollari (secondo la Fmc – Commissione Marittinma Federale), minor gettito fiscale per 775 milioni di dollari e un numero di passeggeri inferiore di quasi 5 milioni rispetto al 2019.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us