EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Evolution Travel, quattro nuovi portali

17/09/2020 14:10
L’Arabia Saudita è la novità assoluta della programmazione, che si aggiunge a Myanmar, Sri Lanka, Nepal, Tibet e Buthan, tutte destinazioni delle quali l'operatore è profondo conoscitore

Profonda conoscenza del prodotto e capacità di creare proposte originali legate al territorio sono alla base del lancio dei nuovi portali tematici di Evolution Travel dedicati a mete molto particolari come Arabia Saudita; Myanmar; Sri Lanka; Nepal, Tibet e Bhutan.

“Approfittando” del momento difficile per il turismo, Evolution Travel ha fortemente creduto nello sviluppo di questi nuovi progetti legati a mete particolari di lungo raggio, tenendo fede alla propria filosofia aziendale che vede sempre un’opportunità nella creazione di un’offerta inedita proprio nei momenti di criticità.

Le novità del tour operator sono frutto dell’accurato lavoro di Bruno Bottaro, promotore tour operator di Evolution Travel, che dopo il lancio all’inizio della stagione estiva di un portale dedicato al trekking, ha deciso di valorizzare ulteriormente la programmazione delle destinazioni di cui è un profondo conoscitore, dedicando loro portali ad hoc, funzionali a creare un’identità ancora più forte per una varietà di offerta fino a ora raggruppata genericamente, in molti casi, sotto l’egida del portale India.

La novità assoluta della programmazione è l’Arabia Saudita, meta emergente dell’Asia occidentale, proposta in Italia da pochissime realtà, che sta beneficiando di massicci investimenti dedicati allo sviluppo del turismo su scala mondiale.

Anche se un po’ più conosciuta, Myanmar, con la sua storia complessa, richiede come l’Arabia Saudita una grande preparazione.

"Nonostante i viaggi legati al lungo raggio stiano attraversando un momento difficile a causa del coronavirus, non ci siamo fatti spaventare” ha dichiarato Bruno Bottaro. “Le mete che proponiamo sono davvero straordinarie e per questo abbiamo scelto di essere pronti per ripartire al meglio, sfruttando la conoscenza del prodotto e la capacità del network di fare sinergia. Punto davvero moltissimo sull'Arabia Saudita: è una terra enorme, con un numero incredibile di siti archeologici e Unesco e sono orgoglioso del lavoro pionieristico che stiamo facendo. Sono davvero molto contento, inoltre, del fatto che proprio dal 15 settembre le autorità saudite abbiano annunciato la ripresa parziale dei collegamenti aerei internazionali”, ha aggiunto Bottaro.

“Parlando di Myanmar, sono certo che molto ci sia ancora da scoprire su questo paese, conosciuto per la sua storia più recente e non per le sue risorse artistiche, architettoniche, antropologiche, culturali. Anche in questo caso, mi aspetto una tipologia di cliente particolarmente attento ed esigente che nel nuovo portale di Evolution Travel troverà esperienza, competenza, prezzi competitivi e selezione accurata del prodotto”, ha concluso Bottaro.

La possibilità, inoltre, di disporre di portali ad hoc per destinazioni storiche di Evolution Travel come “Sri Lanka” e “Nepal, Tibet e Bhutan” sarà funzionale ad un’ulteriore diversificazione delle occasioni di viaggio.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us