EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Sabre: l'ambiente generale dei viaggi rimane depresso

10/08/2020 16:30
Così il presidente e ceo Sean Menke presentando i risultati finanziari per il trimestre terminato il 30 giugno

"Quello attuale rimane un momento straordinario di disruption nei viaggi globali. In qualità di fornitore di soluzioni mission-critical per il settore dei viaggi, abbiamo risposto rapidamente ed efficacemente per ridurre i costi e migliorare la liquidità per mitigare l'enorme sfida rappresentata dalla pandemia Covid-19”. Così Sean Menke, presidente e ceo di Sabre, presentando i risultati finanziari per il trimestre terminato il 30 giugno. “Abbiamo intrapreso azioni difficili e decisive che riteniamo posizionino meglio l'azienda - ha affermato il manager -. Sebbene siamo usciti dal trimestre con prenotazioni nette aeree positive a giugno per la prima volta dall'inizio di marzo e un miglioramento più marcato delle prenotazioni alberghiere, l'ambiente generale dei viaggi rimane gravemente depresso. La pandemia Covid-19 ha causato importanti cambiamenti nell'ecosistema dei viaggi. Abbiamo colto questa opportunità per ridimensionare la nostra organizzazione globale con una riduzione della forza lavoro e accelerare il riallineamento delle nostre attività incentrate sulle compagnie aeree e sulle agenzie per fornire una più forte esperienza per i nostri clienti”.

"Stiamo acquisendo nuove attività – ha proseguito il presidente - e stiamo firmando rinnovi chiave anche durante questo periodo difficile. Stiamo accelerando la nostra transizione a Google Cloud e abbiamo completato il lavoro di integrazione necessario per avviare la migrazione dei carichi di lavoro nella seconda metà del 2020. Sono orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato e credo che stiamo posizionando l'azienda in modo ottimale per la crescita post Covid-19".

I ricavi consolidati di Sabre nel secondo trimestre sono ammontati a 83 milioni di dollari, rispetto a 1 miliardo di dollari nel secondo trimestre del 2019. Il calo delle entrate è stato determinato dalla riduzione senza precedenti delle prenotazioni di voli, hotel e altri viaggi a causa della pandemia. La perdita operativa è stata di $ 384 milioni, contro un utile operativo di $ 82 milioni nel secondo trimestre del 2019. Il calo dei risultati operativi nel trimestre è stato principalmente dovuto alla significativa flessione dei ricavi determinata dal Covid-19, oltre a $ 48 milioni di oneri di ristrutturazione relativi alle azioni di risparmio sui costi. Questi impatti sono stati parzialmente compensati da una riduzione delle spese relative al personale e da una diminuzione dei costi tecnologici a causa di volumi di transazioni inferiori.

Per quanto riguarda i flussi di cassa del secondo trimestre 2020 dell'azienda (rispetto all'anno precedente):
• la liquidità utilizzata nelle attività operative è stata pari a 435 milioni di dollari (contro 106 milioni di dollari forniti)
• la liquidità utilizzata nelle attività di investimento è stata pari a $ 11 milioni (contro $ 38 milioni)
• la liquidità fornita dalle attività di finanziamento è ammontata a 1.070 milioni di dollari (contro 129 milioni di dollari utilizzati)
• le spese capitalizzate sono state pari a 11 milioni di dollari (contro 29 milioni di dollari)
Il secondo trimestre ha presentato un flusso di cassa libero negativo di $ 446 milioni, contro la generazione di flusso di cassa libero di $ 76 milioni nel secondo trimestre del 2019.

"Continuiamo a intraprendere le azioni sui costi necessarie in questo ambiente difficile, inclusa un'estensione del contratto recentemente firmata con Dxc che offre risparmi significativi nel corso della sua durata pluriennale – ha affermato il cfo Doug Barnett -. Rimaniamo impegnati nella nostra aspettativa di risparmi sui costi di circa $ 275 milioni nel 2020 e stiamo lavorando aggressivamente per posizionarci per la crescita post-Covid-19 ".

Sabre ha di recente ricevuto la certificazione livello 4 come aggregatore Ndc e ha rinnovato le partnership con United e Air New Zealand.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us