EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

L'annullamento di Itb: la trasformazione del mercato

26/03/2020 14:03
Le strategie per essere vincenti in tempo di crisi

L'annullamento di Itb ha rappresentato un colpo per il business di molti, ma anche un momento per riflettere sulla trasformazione del mercato.
Gli incontri vis-à-vis ci consentono ancora di avere conversazioni che non avremmo avuto in digitale, e ci offrono una piattaforma per connetterci con un pubblico che è normalmente difficile raggiungere. Per coloro che lavorano nel marketing, i ruoli stanno diventando complessi. Con così tanti canali e voci dobbiamo essere distinti e riconoscibili, dobbiamo connetterci con il nostro pubblico e fornire valore.

Ma quando il mercato è colpito da una catastrofe - come stiamo vivendo con il Coronavirus - le aziende si devono concentrare sulla fidelizzazione dei clienti e sulla continuità aziendale, non sulla crescita del mercato. La cancellazione di Itb rappresenta un colpo in prima istanza per le piccole imprese in crescita e i consulenti indipendenti. Col tempo, anche le aziende più grandi vedranno l'impatto delle cancellazioni sulla loro pipeline e sulla sopravvivenza, se non le hanno immediatamente avvertite.


Negli ultimi 20 anni, le tecnologie digitali e Internet ci hanno dato la possibilità di lavorare da qualsiasi luogo, vivere ovunque e tenere chiamate in videoconferenza anziché riunioni di persona. Possiamo persino competere con i media tradizionali usando i nostri canali di marketing multimediale. Ciò, tuttavia, ha portato a un'esasperazione di contenuti, tutti con la stessa narrativa e tutti in competizione per lo stesso pubblico. In questo momento di crisi, dobbiamo guardare dentro di noi ciò a che è a portata di mano; cosa facciamo bene, come e dove siamo esperti. Bisogna concentrarsi sul pubblico: cosa si vuole offrire? Bisogna fornire contenuti significativi, approfonditi ed educativi che possano essere implementati, usando tutti i canali disponibili.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us