EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Da Air France a Lufthansa, tra cancellazioni e modifiche più flessibili

11/03/2020 14:50
I vettori rimodellano gli operativi per il Coronavirus

I vettori rimodellano gli operativi per il Coronavirus, annullando anche i collegamenti e rendendo più flessibile la propria politica sulle modifiche delle prenotazioni dei voli . Air France "monitora la situazione in tempo reale - afferma il vettore in una nota - e ha lavorato in stretta collaborazione con le autorità sanitarie nazionali e internazionali fin dall'apparizione dell`emergenza Covid-19. La compagnia adatta il suo programma di volo in base alla domanda e, a partire dal 14 marzo 2020 e fino al 3 aprile 2020 incluso, sospenderà i collegamenti verso tutte le sue destinazioni italiane Fino al 13 marzo, Air France effettuerà un volo giornaliero per ciascuna delle sue destinazioni in Italia per consentire ai passeggeri che lo desiderano di anticipare il loro viaggio. Misure commerciali, consultabili su airfrance.it, sono state introdotte per tutti i passeggeri che desiderano posticipare il viaggio indipendentemente dalle condizioni e dalla destinazione del biglietto originale".

Royal Air Maroc, dal canto suo, annuncia la sospensione, "di tutti i suoi voli da e verso l'Italia fino al 3 aprile 2020. La compagnia - informa il vettore - ha istituito un sistema per supportare i propri clienti nella gestione dei loro viaggi a seguito di questi cambiamenti. Per i biglietti emessi prima del 31 marzo 2020, sull'intera rete Royal Air Maroc, esclusi i voli nazionali (biglietti premio inclusi), sarà possibile: posticipare il viaggio fino al 31 maggio 2020 mantenendo la stessa classe tariffaria (possibilità di estendere la data di ritorno oltre tale data per mantenere la stessa durata del soggiorno), prima modifica gratuita; oppure richiedere un voucher dello stesso valore del biglietto che potrà essere utilizzato sui voli della compagnia entro e non oltre 6 mesi. Il voucher verrà emesso dal call center. In caso di cancellazione del volo è possibile: richiedere il voucher di cui sopra, rimborsare il biglietto parzialmente o totalmente tramite gds inserendo la nota Covid-19, oppure tramite Raa su Bsp. Sarà inoltre possibile sostituire l'aeroporto italiano con una città europea dove opera il vettore. Questo cambio può esser effettuato solamente dalla compagnia, tramite il call center. Per ulteriori informazioni, Royal Air Maroc - conclude il vettore - invita i suoi clienti ad informarsi su queste disposizioni commerciali al seguente numero 800 254 740".

Cabo Verde Airlines, rappresentata da Discover the World, fa sapere che "i voli tra Italia e Cabo Verde sono annullati fino alla fine del mese di aprile. La compagnia richiede di riprenotare i passeggeri in partenza dall'Italia su voli in data successiva al 1 maggio. In alternativa si possono rimborsare i biglietti in Crs, senza compilare Refund Application in bsplink. Per i passeggeri che sono all'estero e che vogliono rientrare in Italia il vettore offre i voli Sal-Lisbona o Sal-Parigi. La tratta da Parigi o da Lisbona per Milano o Roma sarà a carico dei passeggeri. Per maggiori informazioni si può contattare il vettore all'indirizzo mail: cva@discovertheworld-mil.com".

La compagnia aerea di bandiera finlandese, Finnair, ha annullato tutti i suoi voli per Roma, Italia, dal 12 marzo al 7 aprile, in base ad una comunicazione di allerta sui viaggi emessa dal ministero degli Esteri finlandese in merito alla epidemia di Coronavirus. Il vettore ha annunciato di "aver reso più flessibile la propria politica sulle modifiche delle prenotazioni dei voli. La compagnia aerea ha dichiarato che consentirebbe ai clienti con biglietto di modificare le loro date di viaggio senza pagare le tasse fino al 30 novembre se le prenotazioni vengono effettuate entro il 30 aprile, se ci sono posti disponibili e altri criteri. Si possono modificare le date del proprio viaggio in modo elastico senza costi aggiuntivi e viaggiare fino al 30 novembre 2020, se la prenotazione è stata effettuata al più tardi il 30 aprile 2020, la data di partenza del viaggio prenotato è antecedente al 30 novembre 2020, il volo è operato e commercializzato da Finnair sul biglietto Finnair, ci sono posti disponibili sul nuovo volo scelto e la modifica verrà effettuata entro il 30 novembre 2020. Se si desidera apportare modifiche ai voli e scegliere una data successiva per il viaggio, va contattato il servizio clienti Finnair o la propria agenzia di viaggio".

Condor garantisce maggiore flessibilità rinunciando alla fee di cambio data per tutte le prenotazioni previste in emissione entro il 20 marzo 2020. Si applicano le seguenti condizioni: l'offerta è applicabile in tutte le classi da Gds bigliettate da Condor (881), il periodo previsto per l'emissione dei biglietti è dal 5 al 20 marzo 2020, il periodo di viaggio va dal 5 marzo 2020 al 30 aprile 2021, il cambio della prenotazione gratuito è possibile solo una volta, il cambio è effettuabile fino a un giorno prima della partenza, è permesso il rerouting. Eventuale differenza tariffaria a pagamento. In caso di disponibilità a tariffa più bassa, la differenza non verrà corrisposta. Clausole di cancellazione come da contratto.

Korean Air offre cambi gratuiti per partenze fino al 25 febbraio 2021. Tutti i biglietti acquistati dal 10 al 31 marzo 2020 offrono il cambio gratuito. Se necessario verranno applicate solo le differenze tariffarie qualora cambi la classe di prenotazione. Per acquisti fatti via web rivolgersi agli uffici biglietteria. per quanto riguarda la modifica viaggio di biglietti acquistati prima del 10 marzo 2020, i passeggeri potranno decidere tra accettare il cambio itinerario con rerouting garantito fino a destinazione finale o il rimborso senza penale. I voli da/per l’Italia sono attualmente sospesi fino al 25 aprile. I collegamenti europei garantiti sono: Parigi/Seul (voli giornalieri), Amsterdam/Seul vv (4 voli settimanali martedì, giovedì, sabato e domenica), Londra Heathrow/Seul vv (3 voli settimanali lunedì, mercoledì e sabato).

Lufthansa ha annunciato una riduzione degli orari dei voli per i passeggeri delle sue compagnie aeree nel periodo dal 29 marzo al 24 aprile. Le cancellazioni dei voli saranno successivamente implementate nei sistemi di prenotazione e i passeggeri interessati saranno informati delle modifiche e delle opzioni di rebooking a partire da oggi.  Complessivamente, saranno cancellati 23.000 voli. Il taglio riguarderà tutte le compagnie aeree del gruppo. Ulteriori cancellazioni sono previste nelle prossime settimane: gli adeguamenti dell'orario dei voli per il periodo successivo al 25 aprile saranno effettuati in un secondo momento. Gli adeguamenti di capacità riguardano principalmente l'Europa, l'Asia e il Medio Oriente. Nelle cancellazioni si farà attenzione a garantire che tutte le destinazioni in tutti i continenti siano raggiungibili con una compagnia aerea del Gruppo Lufthansa attraverso gli hub di Francoforte, Monaco di Baviera, Zurigo, Vienna e Bruxelles. I passeggeri Lufthansa che hanno pianificato un viaggio nelle prossime settimane sono invitati a verificare lo stato attuale del loro volo su lufthansa.com prima della partenza. Gli ospiti che hanno lasciato i loro dati di contatto a Lufthansa saranno informati in modo proattivo in caso di cancellazione del volo.

 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us