EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Lufthansa, re-booking più flessibile e a costo zero

06/03/2020 14:12
Il gruppo offre la possibilità di rischedulare gratis i voli - anche per Swiss, Austrian Airlines, Brussels Airlines e Air Dolomiti - sia per le prenotazioni già effettuate che per quelle future

Un re-booking più flessibile per i voli del gruppo Lufthansa. A comunicare la nuova policy è stato il vettore, anche a nome di Swiss, Austrian Airlines, Brussels Airlines e Air Dolomiti, spiegando che l’esenzione dai costi di rebooking si applica sia alle prenotazioni esistenti che a quelle future in tutto il mondo.

“Con effetto immediato e fino al 31 marzo 2020 – spiega Lufthansa in una nota – i vettori del gruppo rinunciano alle spese di re-booking per tutti i voli appena prenotati in tutto il mondo, offrendo un'opzione di re-booking una tantum, indipendentemente dalle condizioni della tariffa di prenotazione originale acquistata. I passeggeri potranno così in futuro effettuare una nuova prenotazione ad una nuova data di viaggio fino al 31 dicembre 2020 senza costi di re-booking”.

Quanto alle prenotazioni preesistenti, la nuova politica di rinuncia si applica in tutto il mondo per i biglietti acquistati prima del 5 marzo con data di viaggio fino al 30 aprile 2020. I passeggeri possono selezionare una nuova data di prenotazione fino al 31 dicembre 2020 senza costi, indipendentemente dalle condizioni della tariffa di prenotazione originale acquistata.

"L'aeroporto di partenza e quello di destinazione devono essere identici", precisa Lufthansa. Se la tariffa originale non è più disponibile, deve essere pagata la corrispondente differenza. Il cambio di prenotazione deve essere effettuato prima della data originale del viaggio.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us