EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Assoviaggi: decisamente positive le festività invernali

09/01/2020 11:51
A dirlo uno studio condotto con Swg. La maggioranza degli italiani ha scelto il Belpaese. In testa le città d’arte in generale - di Nicoletta Somma

Sono state decisamente positive rispetto all’anno precedente le festività invernali del 2019: a dirlo uno studio condotto da Assoviaggi Confesercenti con Swg. “Il 76% degli italiani – afferma il presidente di Assoviaggi Gianni Rebecchiha scelto proprio il Belpaese, con una spesa media di 684 euro a persona, in leggero calo rispetto ai 734 euro dell’anno precedente, per un valore complessivo pari a 13 miliardi di euro”.

Anche per questo periodo dell’anno sono rimaste in testa le città d’arte in generale, scelte dal 42%, mentre a prediligere la montagna è stato il 25%. “Interessante la durata – prosegue Rebecchi -, pari a 5,1 giorni di media: si tratta di un buon dato”. Quanto alla tipologia di alloggio il 29% ha optato per l’albergo o per la struttura classica, il 12% per la casa in affitto, il 15% per un b&b o per una forma di ricettività alternativa. Alla predilezione dei nostri connazionali per il proprio Paese fa da contraltare il numero di italiani che si è spinto oltre i confini europei, dunque che “ha sostanzialmente scelto il lungo raggio: erano il 4%, nel 2019 sono stati il 5%”.

Nicoletta Somma


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte