EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Itb Berlin Convention 2020: smart tourism per un futuro migliore

02/01/2020 09:10
Sostenibilità, digitalizzazione, mutamento della domanda dei clienti e dei viaggi di lusso gli argomenti chiave

Sostenibilità, digitalizzazione, mutamento della domanda dei clienti e viaggi di lusso. Questi temi saranno al centro di discussioni, lezioni e sessioni di approfondimento presso la Convention Itb di Berlino, dove esperti, ricercatori e rappresentanti di spicco del settore presenteranno le loro idee e offriranno ispirazione ai visitatori per nuovi approcci, progetti e prodotti. Saranno comprovati dalle ultime analisi di mercato, esempi di best practice e sondaggi esclusivi da parte dell'industria turistica globale.

La sostenibilità, i cambiamenti climatici e la protezione dell'ambiente sono motivo di grande preoccupazione per l'industria del turismo. I temi dell'aumento dei livelli di Co2 e del consumo eccessivo di risorse e dei loro effetti sugli ecosistemi e sulla natura dominano la vita di tutti i giorni in tutto il mondo. Molte società si stanno concentrando sempre di più su sistemi intelligenti e sostenibili per la gestione dei flussi turistici e includendoli nelle loro strategie e prodotti. L'Itb Berlin Convention offre informazioni esaustive sulla situazione attuale, sui progressi compiuti, ma anche su deficit ed errori.

Il professore Hans Joachim Schellnhuber è direttore (emerito) dell'Istituto di ricerca sull'impatto climatico di Potsdam e uno dei maggiori scienziati climatici del mondo. Nel suo discorso programmatico su "Cambiamenti climatici, riscaldamento globale, condizioni meteorologiche estreme" Itb Csr Day del 6 marzo, illustrerà lo status quo e la necessità di agire (11-11.45, CityCube, Hall A1).

Successivamente, gli attivisti di Fridays for Future si confronteranno con i professionisti del turismo (12-12.45 p.m.). Con la sostenibilità divenuta ormai un tema così importante, il 4 marzo, l'Itb Responsible Destination Day farà parte per la prima volta  del programma della convention (10.45 - 17.45, CityCube, Hall A1).

Oltre all'ecologia e alla sostenibilità, la digitalizzazione è uno dei fattori che domineranno l'industria turistica di domani. I clienti desiderano informazioni sul loro viaggio ovunque e in ogni momento. La digitalizzazione completa può realizzare i loro desideri. Questo argomento copre l'intera convention: ogni giorno dell'evento i partecipanti discuteranno una varietà di questioni e presenteranno nuove idee. Il 4 marzo all’Itb Future Day, la dott.ssa Michaela Lenzen, giornalista scientifica e ricercatrice, metterà in evidenza le opportunità e i rischi di intelligenza artificiale, big data e robotica sia per l'industria che per i clienti (14 - 14.45, CityCube, Hall A4 + A5).

Durante l’Itb Destination Day del 6 marzo, il focus del panel di discussione sarà lo sviluppo e l'uso di algoritmi per creare esperienze di viaggio personali (11 - 11.45, CityCube, Hall A4 + A5). Un ulteriore round di discussione metterà in evidenza le opportunità per le destinazioni create da influencer e utenti di Instagram (16 - 16:45, CityCube, Hall A4 + A5).

Gli eventi di eTravel World forniranno un contesto pratico con ancora più informazioni sulle innovazioni tecniche e la trasformazione digitale nel settore. Più di 50 presentazioni, panel e workshop con professionisti del settore tecnologico si terranno nei padiglioni 7.1b (eTravel Lab) e 6.1 (eTravel Stage).

Non è solo la digitalizzazione ad essere responsabile di importanti cambiamenti nel settore dei viaggi: il mutamento delle esigenze e delle aspettative dei clienti sta portando a una completa ristrutturazione del settore. I viaggiatori vogliono prodotti che soddisfino i loro desideri in ogni modo. Rolf Freitag, ceo di Ipk International, presenterà i rilevanti risultati di Itb Travel Monitor ai visitatori durante Itb Future Day il 4 marzo (15-15.45, CityCube, Hall A4 + A5 ).

I viaggiatori vogliono esperienze e avventure. I prodotti del mercato di massa hanno perso il loro appeal, ancor di più dopo l'insolvenza di Thomas Cook. All’Itb Marketing & Distribution Day del 5 marzo, nel suo discorso chiave su "Il futuro del travel marketing: personalizzazione, vendita al dettaglio, piattaforme", il ceo di Sabre Sean Menke illustrerà e analizzerà le sfide future (11-11.45, CityCube, Halls A4 + A5).

Successivamente, Friedrich Joussen, ceo del gruppo Tui, risponderà alle domande "Operare in tempi senza precedenti" e agli sviluppi del settore in tutto il mondo (12-12.45, CityCube, Hall A4 + A5). I visitatori potranno anche avere un'idea delle strategie del gruppo.

A prendere parte all’Itb Executive Interview: Amazon + Travel sarà David Peller, global head, travel and hospitality, Amazon Web Services (14-14.45, City Cube, Hall A4 + A5). Alle sessioni Itb Deep Dive del 6 marzo, l'esperto seo Kaspar Szymanski, precedentemente membro del team di qualità della ricerca di Google, spiegherà la differenza tra le penalties manuali e algoritmiche di Google (11-11.45, CityCube Cube Club).

Lo spostamento della domanda, i desideri e le aspettative dei clienti influenza anche il comportamento delle prenotazioni nel mercato dei viaggi di lusso. Il 5 marzo, in occasione del nuovo Itb Luxury Travel Forum durante il Marketing & Distribution Day del 5 marzo, un nuovo sondaggio di Itb Berlin e Travelzoo fornirà ai visitatori nuovi dati sugli atteggiamenti dei viaggiatori verso la sostenibilità nel mercato globale dei viaggi di lusso. Questo sarà anche l'argomento principale di discussione per l’Itb Hospitality Executive Panel. Un panel di discussione sul tema "Il futuro dei viaggi di lusso nell'era post-edonistica" esaminerà i trend globali dominanti e il loro impatto sul mercato dei viaggi di lusso di domani (17-17.45, Hall CityCube A4 + A5).

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us