EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Tui Uk: già venduto un quarto della programmazione estiva 2020

12/12/2019 10:06
Il t.o. presenta i dati finanziari 2019, in linea con i ricavi record dello scorso anno (1,19 miliardi di euro). La mancata concorrenza di Thomas Cook spinge il booking a +18%

Prenotazioni a +18% e costo medio su del +3% dal momento del collasso di Thomas Cook. E’ questo il summary previsionale per l’estate 2020 sul mercato britannico di Tui.

Il gigante europeo vede quindi confermata la sua crescita a danno del grande rivale: nell'annunciare i dati finanziari per il 2019, Tui ha spiegato di aver assistito all’arrivo di molti nuovi clienti dopo l’insolvenza del t.o. britannico e che – malgrado sia ancora molto presto per disegnare uno scenario credibile per il 2020 - un quarto della programmazione sul mercato Uk per l'estate 2020 è stato già venduto.

Per l’inverno, Tui Uk ha ampliato l’offerta del 2%, con il booking al +4% rispetto allo scorso anno e i prezzi in aumento del +6%. Escludendoil fattore della messa a terra dei 737 Max, i ricavi del 2019 saranno in linea con il record dello scorso anno di 1,19 miliardi di euro. "Con un risultato operativo di 893 milioni di euro, il gruppo Tui ha portato a termine nel 2019 un esercizio finanziario di successo. Anche in un anno difficile per il settore turistico, Tui ha conseguito una forte performance operativa, un solido bilancio e una crescita nel suo core business fatto di hotel & resorts e crociere", ha spiegato il ceo Fritz Joussen.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us