EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Boeing taglia la produzione di Dreamliner

25/10/2019 17:53
La decisione, che sarà effettiva dal prossimo anno, a causa del rallentamento degli ordini

Boeing taglierà la produzione mensile del Boeing 787 Dreamliner a causa del rallentamento degli ordini. Divulgando i risultati del terzo trimestre, il costruttore ha dichiarato che la produzione dovrebbe rallentare a 12 jet al mese dal prossimo anno rispetto agli attuali 14.

Boeing ha affermato che inizierà a tagliare la produzione del 787 nel 2020 a causa del rallentamento del commercio globale. Il mercato ha subito, infatti, una frenata durante la guerra commerciale Usa-Cina. L'amministratore delegato Dennis Muilenburg ha affermato che il lancio pianificato del Boeing 777X è stato rimandato all'inizio del 2021. La società prevede di iniziare i test di volo del jet widebody all'inizio del 2020.

Boeing ha dichiarato di aver ricevuto ordini netti del valore di $ 5 miliardi di dollari per aerei commerciali nell'ultimo trimestre. Questi includono 20 Dreamliner per Korean Air, otto per Air New Zealand e sei 777 cargo per China Airlines. La società rimane ancora fiduciosa di poter ottenere l'autorizzazione normativa degli Stati Uniti per l’update del software 737 Max entro la fine dell'anno.

I ricavi per la divisione velivoli commerciali della Boeing sono diminuiti del 41% nell'ultimo trimestre, passando da $ 14,1 miliardi a $ 8,2 miliardi.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us