EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Le tre direttrici di Europ Assistance

21/10/2019 09:43
La società di assicurazioni sta esplorando nuovi mondi come il vacation rental e l'easy rent

“Quest’anno siamo concentrati su tre direttrici: il portale per le agenzie, un’offerta di prodotti per il trade e l’innovazione tecnologica per migliorare la fruibilità dei servizi assicurativi”. Ne parla a Gv Massimiliano Sibilio, head of travel di Europ Assistance.

Il portale è stato rifatto la scorsa primavera e “ha soddisfatto il trade, anche grazie al coinvolgimento di un panel di adv”. Tutto è nato dall’esigenza di un portale che non servisse solo alla vendita: “L’esigenza – spiega il manager – era quella di gestire l’indotto dell’attività assicurativa. Da qui il chatbot che si chiama Elisa, che è un customer service digitale. In questo modo le agenzie possono monitorare la performance e da qui sviluppare dinamiche incentivanti”. Altra esigenza nata dal trade è quella di prodotti completi e di semplice emissione. Il core dell’attività di Europ Assistance in ambito travel è l’assistenza e le spese mediche.

Parlando di risultati, “le revenues sono aumentate del 20% da gennaio a settembre 2019 rispetto all’anno precedente, con una riduzione dell’attività di back office e customer service”. “E’ stata apprezzata – sottolinea Sibilio - la semplicità di emissione in 30 secondi. Stiamo continuando a investire in tecnologia ed abbiamo lanciato MyClinic, che è una piattaforma digitale per accedere al mondo dell’assistenza sanitaria di Europ Assistance”. La piattaforma permette il videoconsulto e dispone di una utile chat. “E’ l’inizio di un percorso che vedrà il lancio di altre iniziative per semplificare l’accesso alla compagnia”, sostiene il manager. Intanto sul b2c la società ha realizzato un incremento del 10%. “Il 2020 sarà un anno importante – dichiara - perché consolideremo il posizionamento nel b2b. Sul fronte del canale agenziale abbiamo da poco finalizzato un accordo con Welcome per un’offerta esclusiva che è già avviata e sta prendendo forma”. La customizzazione del prodotto è la strada e anche se la polizza non può avere grande fantasia, alla fine la differenza la fanno una serie di sfumature e modalità di funzione del servizio.

“Esploreremo anche nuovi mondi – annuncia -  come il vacation rental, l’easy rent, dedicato agli operatori del settore”. Europ Assistance è partner di Startup Turismo “un progetto stimolante perché apre gli occhi verso nuove opportunità”. l.d.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte