EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Gatwick, ecco i piani per 90mila voli aggiuntivi

16/09/2019 15:21
Se arrivasse il via libera all'utilizzo della pista di emergenza, il secondo scalo di Londra potrebbe accogliere 28 milioni di passeggeri in più entro il 2038

Quasi 90mila voli aggiuntivi e 28 milioni di passeggeri in più potrebbero utilizzare l'aeroporto di Gatwick entro il 2038, se le proposte per l'utilizzo della pista di emergenza potesseso avere il via libera. E' quanto comunicato dal secondo scalo di più trafficato di Londra in un rapporto presentato all’inizio di settembre, secondo cui starebbe preparando un piano per apportare modifiche alla sua pista nord, al momento viene utilizzata solo quando la pista principale è chiusa. Una modifica cche renderebbe operativa la pista modificata entro il 2026.

Il rapporto afferma che, oltre a poter utilizzare regolarmente la pista di emergenza, Gatwick starebbe pensando anche di ampliare i suoi terminal nord e sud e costruire tre nuovi hotel, due dei quali con fino a 400 camere a disposizione.

Secondo quanto di legge dal rapporto, entro il 2038 i miglioramenti in programma potrebbero aumentare la capacità dell'aeroporto a 74 milioni di passeggeri ogni anno, rispetto ai 46 milioni che lo hanno utilizzato nel 2018. La pista esistente sarebbe utilizzata per gli arrivi, mentre gli aerei in partenza userebbero entrambe.

I lavori potrebbero iniziare nel 2021, con la pista a nord modificata completamente operativa entro il 2026. L'ampliamento dei terminal potrebbe avvenire tra il 2025 e il 2029, mentre gli hotel e le strutture commerciali non sarebbero pronte fino al 2032.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte