EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Andrea Cani, l'agente di viaggi che crede nell'experience

09/09/2019 17:20
Dalla Formula 1 al Palio di Siena, da Abu Dhabi alla Barcolana di Trieste, dai concerti di Bocelli fino ai team building sulle imbarcazioni Luna Rossa, Kkm Group cambia il business del canale trade

Andrea Cani è un agente di viaggi dal '98, oggi è il presidente di Kkm Group, t.o. nato dall’evoluzione di King Kameha Meha Viaggi, storica agenzia di viaggi di Milano. L'operatore è specializzato nel business travel e nell’organizzazione di viaggi evento. "Grazie a Fast, società specializzata in tecnologia, abbiamo sviluppato una piattaforma che vende experience, creando per gli utenti preventivi per la F1, il Palio di Siena, i concerti", spiega Cani.
Il manager, nascendo come agente di viaggi, conosce molto bene questo mondo, (così come quello degli eventi sportivi), per questo ha sviluppato una visione molto precisa del settore, "nel mondo del turismo c'è staticità - afferma -, l'adv fa fatica ad andare oltre il banco". Detto ciò, si chiede se per una adv sia possibile proporre direttamente il prodotto alle aziende? A suo dire sì e la chiave sta in una parola sola, experience, quella che il manager ha portato in agenzia. Cosa sono? "Un prodotto innovativo, che offre la possibilità di vivere un'esperienza unica - afferma Cani -, diversa, irripetibile e non replicabile in altri luoghi". Una mossa che permette di "conquistare il cliente, proponendo alternative emozionali in grado di fargli vivere qualche cosa che lo porti al di là del semplice viaggio, inoltre, permette di avvicinare la clientela aziendale con soluzioni Mice che sono fuori dai canoni convenzionali", ha indicato il manager lo scorso 6 settembre durante l'incontro che si è tenuto al Saint Georges Premier, in occasione delle prove del Gran Premio di Monza, alla presenza di James O'Brien di F1 Experiences e di Roberto Bianchi, responsabile eventi dell'Autodromo di Monza per oltre 20 anni e oggi titolare di Allsport Management, società specializzata nel segmento hospitality, con cui Kkm Group collabora.

Le experience piacciono alle adv

Le experience trasformano un evento in una travel experience. E' questa la mossa di Kkm Group, che porta in adv pacchetti di viaggio personalizzati, abbinati ai principali eventi del mondo dello sport e dello spettacolo a livello internazionale. Nel 2019 il t.o. era agente per l'Italia, quest'anno è diventato esclusivista per l’Italia dei pacchetti F1 Experiences abbinati ai Gran Premio di Formula Uno. "Adesso le experience sono diventate una vera e propria attività per noi". E i numeri danno ragione della mossa fatta, per i treni giorni del Gran Premio di Monza, Kkm ha ospitato 1084 persone all'Hospitality Village presso il Saint Georges Premier, resort situato nel cuore del Parco di Monza, "con experience di tutti i livelli, il pacchetto più venduto è il Legend, di 6mila euro, ma ci sono anche iniziative che vanno incontro un po' a tutte le tasche, per coinvolgere anche quegli appassionati che hanno budget differenti", sottolinea il manager. 
Le adv stanno rispondendo bene a questa sollecitazione, "hanno compreso che si tratta di un prodotto che devono fare loro e Formula 1 è uno di quei brand che è l'eccellenza. Noi offriamo volo, hotel, autonoleggio, i trasferimenti privati, l'accesso all'evento", il tutto in pacchetto customizzato.
Che Monza sia il Gran Premio è un dato di fatto e riconosciuto a livello internazionale. "Dove gli ospiti spendono più giorni con una permanenza che va oltre i tre e questo è raro - osserva Cani -. Tra i main event delle tappe del circuito c'è Montecarlo, dove terrazze e locali diventano location per l'evento, essendo un circuito cittadino e poi Abu Dhabi per la chiusura del mondiale, dove forniamo lo yacht per assistere al Gran Premio. Inoltre, la destinazione è ben collegata all'Italia sul fronte aereo ed offre occasioni di svago grazie ai parchi o al Louvre Abu Dhabi".

Non solo Formula 1

Tra le carte messe sul piatto da Kkm non c'è solo la Formula 1. Il t.o. infatti è, da un anno, esclusivista per l'Italia, del Super Bowl, finale del campionato della National Football League, la lega professionistica statunitense di football americano. Kkm Group sarà presente in occasione della prossima edizione il 2 febbraio 2020 all’Hard Rock Stadium di Miami. 
Ci sono anche occasioni incoming con il Palio di Siena. Ad andare molto bene è il volo in pattuglia acrobatica, a bordo di un aereo Yak 52, aereo di addestramento russo. Un prodotto richiesto in particolare dalle aziende, sottolinea Cani, "che stiamo cercando di portare al Sud".
In portfolio ci sono la Champions League o i concerti. Per il 2020 è in programma un pacchetto speciale per Parigi, in occasione del concerto di Andrea Bocelli, che si esibirà il 19 marzo all’AccorHotels Arena.
C'è anche il mare con le regate in barca a vela come la Barcolana di Trieste, in programma il 13 ottobre, mentre per le aziende interessate a team building e incentive, la novità è rappresentata dalla possibilità di organizzarli sulle imbarcazioni Luna Rossa, "una ambasciatrice che non dobbiamo perdere", commenta Cani, ormeggiate a Cagliari, a bordo delle due unità reduci da Valencia. s.v.

Foto: Da sinistra James O'Brien, F1 Experiences; Roberto Bianchi, All Sports; Andrea Cani, Kkm Group

 

 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte