EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Kkm Group: "Lavoriamo per creare una grande aggregazione Bsp"

06/09/2019 11:24
Il t.o. ha in essere due trattative per espandere il portfolio distributivo. Ad ottobre il lancio del franchising assieme a Enjoy Travel Network, “per una nuova linea di adv che hanno il know how per rivolgersi al segmento delle aziende”

“Lavoriamo per creare una grande aggregazione Bsp”. E' quanto dichiara a Guida Viaggi Andrea Cani, presidente Kkm Group. Il che vuol dire raggruppare 5-10 realtà Iata. Con un obiettivo di 100 mln di euro di Bsp tra Kkm Group e Volonline. L'idea di network che il manager ha è "orizzontale, dando alle adv aderenti la possibilità di interscambiare il prodotto". E' un aspetto questo in cui Cani crede molto, non scontato e forse non sempre facile da trovare. La sua esperienza in ambito distributivo lo porta a fare certe constatazioni in merito. Cioè che forse questa osmosi non è sempre presente, ma che la si può raggiungere, con il prodotto giusto per le adv. E' quello che il t.o, specializzato nel business travel e nell’organizzazione di viaggi evento legati al mondo dello sport e dello spettacolo, ha fatto, essendo concessionario in esclusiva per l’Italia di Formula 1 Experiences, che ha portato nel canale agenziale. "Un prodotto Mice che abbiamo rivisto e semplificato in modo tale che siano le adv a proporlo alle piccole aziende che conoscono”, spiega Cani. I risultati non mancano. “Per l’apertura del Gran Premio portiamo a Monza più di mille ospiti, molti arrivano dal canale agenziale, circa il 40%”.

La strategia distributiva del manager ha visto, come si sa, l'acquisizione di Enjoy Travel Network (79 adv), con l’ingresso del t.o. nel capitale sociale al 60%. Ora i progetti non mancano. Ad ottobre ci sarà il lancio del franchising assieme a Enjoy, “per una nuova linea di adv che hanno il know how per rivolgersi al segmento delle aziende”, afferma Cani. Tra i progetti il lancio di una academy online e di una travel app, “che permette di fidelizzare il cliente e trovarne di nuovi”. 

Intanto, si tiene oggi l'incontro stampa che offrirà la possibilità di assistere alle prove libere del Gran Premio, potendo vivere i preparativi dell'appuntamento sportivo, testare i servizi di catering e hospitality offerti dal tour operator e scoprire un modo nuovo di viaggiare, dove il viaggiatore diventa protagonista degli eventi. s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte