EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Smartrade di Alitalia: coinvolti più di 5.000 agenti nel mondo

02/08/2019 14:10
Nicola Bonacchi, vice president leisure sales del vettore, descrive lo stato dell'arte del progetto, che oggi tocca 14 Paesi. Previsti iniziative e momenti di incontro per il mese di settembre

"In poco tempo si è ulteriormente esteso toccando ad oggi 14 Paesi, sia europei che intercontinentali quali Sud America e Corea con l’obiettivo di incrementare la presenza e la conoscenza del prodotto Alitalia in questi mercati, sviluppando il potenziale dei nostri partner". Così Nicola Bonacchi, vice president leisure sales Alitalia descrive lo stato dell'arte del progetto Smartrade.

"Sono coinvolti più di 5.000 agenti nel mondo - prosegue il manager - con i quali, dal lancio del progetto, abbiamo sviluppato più di 15.000 contatti telefonici, con visite programmate, attraverso workshop, visite alla nostra training Academy e a Casa Alitalia, la nostra lounge a Fiumicino. I risultati del primo semestre continuano ad essere positivi sia in Italia, con una crescita di ricavi pari al +2,2% verso 2018, sia nei mercati internazionali dove quelli europei hanno registrato una crescita di ricavi del +3,9% rispetto all’anno precedente - aggiunge Bonacchi -. In particolare sul mercato italiano il progetto si è arricchito di un nuovo servizio dedicato agli agenti Smartrade, un numero dedicato a tutte le opportunità e richieste di natura commerciale gestite dal team commerciale in house con grande attenzione al time to market ed alle specifiche esigenze dei clienti".

E’ stata anche attivata una comunicazione quindicinale con news e iniziative dedicate a questo segmento "che verrà ulteriormente sviluppata - spiega il manager - con il lancio di Alitalia Connect, la nuova piattaforma di Alitalia che, attraverso un accesso a servizi e contenuti dedicati, integra e rafforza la nostra proposta commerciale rivolta alle agenzie di viaggio, alle aziende ed alle pmi. Stiamo inoltre già programmando diverse iniziative e momenti di incontro per il mese di settembre, sempre più tailor made su segmenti, cluster e rotte specifiche in ottica di sviluppo reciproco e di consolidamento della relazione".


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte