EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Il bel tempo fonte di preoccupazione per la Spagna

19/07/2019 17:00
Il buon clima mite favorisce i soggiorni all'interno del proprio Paese; caduta delle presenze da Nord Europa e Gran Bretagna

E’ il cambiamento del clima la nuova forte preoccupazione degli albergatori. Una minaccia più consistente dell'aumento dei visitatori in Turchia, Egitto o Tunisia, o dei prezzi elevati degli hotel piuttosto che l'incertezza della Brexit.

A sottolinearlo è stato il presidente di Cehat (l’associazione delle catene alberghiere spagnole), Juan Molas, che ha confermato le notizie di stampa secondo cui l'aumento delle temperature nel Nord Europa fa sì che i potenziali turisti non si spostino dai loro Paesi e escludano i viaggi in Spagna.

"La principale destinazione di vacanza dei tedeschi non sarà la Turchia, né la Croazia, né la Grecia, ma la Germania – ha commentato Molas -. Sta facendo un tempo eccellente dopo un inverno mite”.

Non è la prima volta che si solleva la questione del bel tempo in Nord Europa per giustificare i dati negativi sull'occupazione alberghiera in Spagna, ma sembra proprio così. Thomas Cook ha già sottolineato la scorsa stagione che migliaia di cittadini britannici hanno preferito rimanere a casa invece di viaggiare a causa del bel tempo registrato nei loro Paesi. E per questo motivo le sue vendite erano cadute in modo significativo.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte