EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Alitalia, al via il confronto sul piano

18/07/2019 17:03
Il lavoro congiunto dovrà essere completato entro il 15 settembre; Toninelli: "Dobbiamo mirare a fare sistema"

Primo incontro oggi tra Fs e Atlantia per discutere il piano industriale della nuova Alitalia. Atlantia, scrive Il Sole-24 Ore, chiede profonde modifiche al "Progetto Az: Piano industriale definitivo". Il lavoro congiunto, si ricorda, dovrà essere completato entro il 15 settembre.

Il piano di Fs e Delta prevede una riduzione della flotta dai 117 aerei attuali a 102 dal 1 gennaio 2020; ci sarebbe una parziale risalita fino a 25 nel 2023 (su 109 aerei totali). Atlantia chiede maggiore sviluppo verso Nord America e Asia e ritiene che il piano sia troppo a favore di Delta e di Air France-Klm.

Dal lato Fs si fa notare che il piano prevede un aumento del 20% dei voli per il Nord America nel 2020, con nuove rotte da Roma per Washington (tutto l'anno), San Francisco (estiva). In Asia si prevede l'apertura della Roma-Shanghai e ci potrebbero essere destinazioni aggiuntive (Hong kong, Shenzhen). Punto di discussione anche l'handling a Fiumicino, Atlantia vuole più tagli e maggiore efficienza nei servizi.

Danilo Toninelli, intervenuto per una serie di interrogazioni sul tema in Parlamento, ha dichiarato: "Dobbiamo mirare a fare sistema, non a sovrapporre questioni che rimangono del tutto separate, perché se si pensa di usare Alitalia per arrivare ad altro, lo abbiamo sempre detto, si è sbagliato schema", ricordando anche che nella holding c'è anche Aeroporti di Roma, "che oggi ha finalmente occasione di dimostrare davvero di voler far sistema".


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte