EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Fto-Gattinoni: "Ecco come intercettare l'incoming"

08/07/2019 15:38
La federazione lancia il progetto legato a questo settore. L'idea ora è portare avanti il discorso con le adv aderenti a network

Parte il progetto incoming di Fto. L'annuncio è stato dato durante la recente assemblea nazionale della federazione, dal direttore nazionale, Gabriele Milani. E' lui che rivela alcuni dettagli del piano, che vede già in essere delle "attività con aziende socie che fanno incoming, l'idea ora è portare avanti il discorso con adv aderenti a network - spiega il manager -. Oggi ci sono numerosi punti vendita che vorrebbero svolgere questa attività, ma quelli che sono pronti a creare un pacchetto sono pochi". Da qui l'attività di formazione per sapere "come si fanno i contratti con gli alberghi o sul fronte trasporti. Tra i nostri associati c'è un socio che sta lavorando su una piattaforma tecnologica".

Quanto ai mercati strategici, Milani cita quello nordamericano, "dal potenziale importante", ma anche la Cina "è interessante, ma i flussi vanno monitorati bene per capire chi li gestisce e come. Anche su questo fronte serve fare un lavoro, se no c'è il rischio che gli operatori cinesi si accaparrino il potenziale". A tal proposito interviene anche il vicepresidente, Franco Gattinoni, osservando che "i cinesi si organizzano per conto loro". 

A suo dire è importante considerare la carta degli eventi che si possono fare in Italia, "è un incoming enorme - commenta Gattinoni -. Le aziende vanno a Londra, Parigi o in Spagna per incontrarsi, ora gli incontri si fanno anche a Milano, è un'opportunità nuova di cui beneficia anche l'indotto. Ci sono diversi tipi di incoming, bisognerebbe intercettarli in modo corretto", osserva Gattinoni. s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte