EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Sea e Sacbo tra gli aderenti alla risoluzione NetZero2050

26/06/2019 17:23
E' stata sottoscritta, ad oggi, da 194 aeroporti di 24 Paesi europei

Questa mattina, Aci Europe, l’associazione dei gestori aeroportuali europei, nel corso del 29° congresso annuale e assemblea generale tenutisi a Cipro, ha annunciato ufficialmente la risoluzione NetZero2050, con cui l’industria aeroportuale europea si impegna a raggiungere un livello di emissioni nette di Co2 pari a zero, al più tardi entro il 2050.

La risoluzione è stata sottoscritta, ad oggi, da 194 aeroporti di 24 Paesi europei, con il supporto anche di diverse associazioni nazionali dei gestori aeroportuali europei.

Sea, afferma una nota, "è lieta di far parte di questo progetto insieme a un grande network internazionale. Lo sforzo che l’industria aeroportuale continua a sostenere nell’ambito dell’abbattimento di Co2 è una concreta testimonianza di quanto il settore sia attento alle problematiche legate al cambiamento". Anche gli aeroporti di Milano da anni sono attivamente coinvolti in questo impegno. "Fanno, infatti, parte del programma volontario di certificazione sin dall’inizio, nel giugno del 2009 ed è ormai più di un decennio - prosegue la nota - che si confermano nell’olimpo degli aeroporti europei grazie agli sforzi costantemente messi in atto su più fronti per la riduzione dei consumi energetici e per l’abbattimento delle emissioni di Co2, con la neutralità 3+, il riconoscimento più virtuoso per un aeroporto, secondo Airport Carbon Accreditation. Sulla base degli attuali volumi di traffico negli aeroporti europei, si stima che questo impegno porterà ad eliminare, nel 2050, 3,46 milioni di tonnellate di emissioni annue di CO2.

L’Aeroporto di Milano Bergamo ha visto riconfermato il secondo livello di accreditamento al programma Air Carbon Accreditaton, che già attesta l’impegno dell’infrastruttura aeroportuale a ridurre, anno dopo anno, l’impronta di Co2 prodotta dalle proprie attività. Per l’anno 2020 SAcbo punterà all’ottenimento del terzo livello di certificazione Air Carbon Accreditation.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte