EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

La Spagna punta sul trade

21/06/2019 16:32
Un programma di webinar per agenti di viaggio, complementare al campus online che ad oggi conta 416 iscritti

L’ente della Spagna in Italia punta sul trade: “Abbiamo organizzato l’annuale evento ‘Roadshow Spagna 2019’, che si è svolto dal 6 al 9 maggio in quattro città italiane, Bari, Genova, Milano e Napoli – spiega la direttrice Maite de la Torre -. Il roadshow è un'iniziativa promozionale molto interessante perché mette a contatto in prima persona la domanda e l'offerta: agenzie di viaggio italiane con dmc spagnoli, catene alberghiere, ecc. Inoltre, sempre rivolto alle agenzie, “nel 2019 stiamo realizzando un programma di webinar per agenti di viaggio, complementare al nostro campus online che ad oggi conta 416 iscritti, che invitiamo ai nostri eventi – prosegue de La Torre -.  È un progetto dalla nostra centrale, Turespaña che ha lo scopo di far conoscere ai professionisti del settore turistico la cultura, le regioni e i punti di interesse della Spagna. Lo Spain Specialist Program mira a fornire ai professionisti le informazioni necessarie per migliorare il rapporto con i clienti e incrementare le vendite”.

Tutti i corsi sono gratuiti. Il campus online consente ad ogni utente di frequentarli in base alle proprie esigenze. Accedendo al campus, gli user potranno conoscere a fondo il Paese ed ottenere un attestato di ‘Esperto della Spagna’ che ‘ consentirà di usufruire dei vantaggi del programma. È in formato Mooc, aperto, accessibile e adattabile al ritmo degli agenti di viaggio (campus.spain.travel/it/). “Nel mese di luglio – prosegue la direttrice - partirà uno dei molti viaggi che organizziamo, in cui verrà presentata l’offerta Mice della città di Madrid ad agenti di viaggio specializzati in questo segmento”.

Non manca, tuttavia, l’attenzione per il cliente finale: “Il 25 giugno, presenzieremo con un infopoint durante il Festival di Flamenco che si svolgerà a Milano e ci renderemo disponibili per fornire informazioni turistiche agli spettatori. Per la prossima stagione autunnale stiamo pianificando nuove azioni online che valorizzino la destinazione e soddisfino le necessità del turista cosmopolita, il nostro target di riferimento”. n.s.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte