EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Matera 2019: numeri positivi e partnership con Google e Airbnb

21/06/2019 08:55
Paolo Verri interviene alla serata di presentazione del nuovo spazio espositivo di Amaro Lucano, Essenza Lucano, aperto a Pisticci, che si inserisce quale un'occasione in più di attrazione per i visitatori

Snocciola numeri positivi Paolo Verri, direttore generale della Fondazione Matera-Basilicata 2019. "I dati dei primi quattro mesi vedono oltre 180mila presenze agli eventi, il 68% di eventi già attivati dei 180 progetti in agenda. Oltre 21mila i ritagli di stampa, più di 1 mld di contatti, con recensioni fatte in Corea, Russia, Nord e Sud America e nel Far East". Matera Capitale della Cultura 2019 ha fatto bene non solo al suo territorio, ma a tutta l'area delle Murgie, che è cresciuta. 

"Abbiamo presentato l'estate con un cartellone ricco di appuntamenti", dichiara Verri a Guida Viaggi, a dimostrare anche la portata internazionale, "c'è un progetto con il Giappone che si articolerà in oltre 30 appuntamenti che saranno un mix tra la cultura europea e giapponese. Siamo stati a S. Francisco ospiti del console generale ed abbiamo stretto un parternariato con Airbnb e con Google". Nel primo caso si tratta di formare gli host "in modo che diventino reali ambasciatori del territorio. Sul fronte ricettivo Matera è passata da 2mila a 8mila posti letto dal 2012 ad oggi - afferma Verri -. Con Google, invece, il progetto riguarda la cerimonia di chiusura del 20 dicembre".

L'intenzione sottesa è quella di fare "di Matera un polo culturale, tecnologico avanzato". I progetti in essere sono diretti in tal senso, come quello che la vedrà diventare, dopo Roma, il secondo centro sperimentale cinematografico presente in Italia. 

I dati danno segnali positivi sul fronte degli arrivi e delle presenze, in particolare, sottolinea Verri, il fatto che si sia passati da "1.7 notti a 2.1 notti di media totali". Quanto alla componente dei flussi turistici c'è un altro motivo di soddisfazione ed è dato dal fatto che il 51% sono stranieri e il 49% italiani, il che, commenta Verri, è un risultato molto positivo, perchè salvaguardia il turismo nazionale in caso di momenti di crisi e di recessione interna, che hanno un peso sulle scelte degli italiani verso le vacanze, con eventuali riduzioni. "E' uno degli obiettivi che volevamo raggiungere", commenta soddisfatto. 

I mercati stranieri? Sono quello tedesco, francese e americano, "crescono in particolare il Giappone e la Corea". Gli obiettivi numerici prefissati per Matera 2019 sono quelli di arrivare a "700mila presenze complessive durante il 2019. Abbiamo avuto un +60% di richieste e un +30% di arrivi nel primo trimestre". 

L'occasione per fare il punto tra numeri e progetti è stata la serata milanese di presentazione del nuovo spazio espositivo di Amaro Lucano, Essenza Lucano, aperto a Pisticci, vicino a Matera, per raccontare la storia della azienda, del famoso amaro, della famiglia Vena che ne è alla guida. Un'occasione per i visitatori per venire a conoscenza dei 125 anni di tradizione, tra cultura, arte, usi e costumi. La liason tra Matera e l'amaro Lucano è presto fatta, visto che il famoso amaro è Essential Sponsor di Matera 2019 e il nuovo spazio espositivo sarà un'occasione in più di attrazione per i visitatori di Matera. s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte