EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Flydubai: la partnership con Emirates ha generato 4,2 milioni di pax

14/06/2019 10:53
Napoli è la seconda destinazione raggiunta dal vettore in Italia, ad un anno dall’apertura di Catania. Non ci sono progetti per nuove tratte prima di Expo 2020, “forse Firenze o Nizza, ma più in là”

Si apre il primo volo diretto di Flydubai da Napoli arricchendo l’aeroporto partenopeo. “Siamo a 106 destinazioni con 11 milioni di passeggeri in transito nel nostro scalo, ma questa tratta ribadisce un salto di qualità nelle nostre rotte intercontinentali”, ha affermato Roberto Barbieri, ceo Aeroporti di Napoli. Quella su Napoli è la seconda destinazione raggiunta da Flydubai in Italia, ad un anno dall’apertura della rotta da Catania, in Sicilia.

“Sedici mesi fa abbiamo stabilito una partnership fra Emirates e Flydubai per aprirci a nuove tratte dove i nostri apparecchi non erano adeguati per capacità”, spiega Thierry Aucoc, senior vice president commercial operations Europa, Russia, America Latina di Emirates.

Con questo code share è più facile raggiungere l’hub di Dubai e sono stati trasportati 4,2 milioni di passeggeri. “Possiamo offrire una maggiore scelta sul mercato italiano che è diventato il terzo mercato in Europa per Emirates”, ha aggiunto Aucoc.

“Con Flydubai raggiungiamo 94 città nel mondo e fino ad oggi abbiamo trasportato 70 milioni di passeggeri – ha aggiunto Jeyhum Efendi, senior vice president Flydubai - questo significa una grande opportunità per i napoletani, e per il Sud Italia in genere, di connettersi con il mondo, senza contare gli sviluppi business nel territorio italiano e i turisti che avranno un accesso più facile alla costiera sorrentina e Amalfitana”.

Un esperimento già testato su Catania. “Il volo – ha detto Efendi – sta riscuotendo un grande successo in Sicilia dove l’estate raggiungiamo un load factor del 90%”.
Non ci sono tuttavia progetti per aprire nuove tratte prima di Expo 2020, “forse Firenze o Nizza, ma più in là”. Nei prossimi 10 anni infatti Flydubai investirà su 236 nuovi aeromobili operando soprattutto su mercati non collegati. l.s.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte