EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Le navette del Marconi Express celebrano il Bologna-Philadelphia

31/05/2019 11:50
Il people mover di Bologna si tinge di bianco, rosso e blu, in omaggio alla bandiera americana, sulle fiancate lo slogan scelto da American Airlines per pubblicizzare il nuovo collegamento

A pochi giorni dall’avvio del primo volo diretto Bologna-Philadelphia, previsto per il 7 giugno, le navette del Marconi Express, il people mover di Bologna, si tingono di bianco, rosso e blu, in omaggio alla bandiera americana, e riportano sulle fiancate lo slogan scelto dalla compagnia aerea American Airlines per pubblicizzare il nuovo collegamento: “Da BLQ agli Usa”.

Si concretizza così l’accordo a 3 tra Aeroporto Marconi di Bologna, American Airlines e Marconi Express SpA – la società incaricata della realizzazione e gestione del servizio di trasporto su rotaia sopraelevata – per la personalizzazione delle navette che collegheranno l’aeroporto e la stazione ferroviaria Bologna Centrale in 7 minuti e che per 6 mesi avranno la stessa “livrea” degli aeromobili della compagnia aerea americana.

Il servizio di collegamento tra il Marconi e il centro città entrerà in funzione a breve, ma le navette sono già visibili lungo tutto il percorso, in quanto impegnate nella fase di pre-esercizio definito dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

“Sono molto lieto di veder nascere due grandi novità per l’Aeroporto Marconi di Bologna: il primo volo American dall’Emilia-Romagna agli Stati Uniti d’America e il Marconi Express che verrà presto inaugurato - ha commentato Jon Bird, director international Marketing di American Airlines -. Marconi Express consentirà ai passeggeri in partenza e in arrivo dagli Stati Uniti di spostarsi comodamente tra l’Aeroporto Marconi di Bologna e la stazione ferroviaria di Bologna Centrale in pochi minuti, trasmettendo da subito lo stile e il comfort American Airlines”.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte