EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

La promozione dell’ente Olanda allineata al “Perspective 2030”

24/05/2019 10:40
L’Italia resta un mercato importante, che con quasi 600.000 arrivi si colloca al quinto posto a livello europeo

Lunedì 6 maggio il quotidiano olandese De Telegraaf ha pubblicato un articolo dal titolo “Periodi di punta: l'Nbtc smette di promuovere l'Olanda” (Topdrukte: NBTC stopt met ‘Holland-promotie’). Titolo fuorviante, sottolinea l'ente in una nota, perché la realtà - come il contenuto dell’articolo stesso evidenzia - è molto più ampia. L’ente nazionale olandese per Turismo in Italia continua a promuovere la destinazione. L’Italia resta un mercato importante, che con quasi 600.000 arrivi si colloca al quinto posto a livello europeo.

Le scelte fatte dall’Ente sono allineate a “Prospettiva 2030”, lanciata a ottobre 2018, ovvero la nuova vision sulla destinazione Olanda, volta a ottenere dal turismo un beneficio per ogni abitante, visitatore e azienda in Olanda. “Prospettiva 2030” è il principio guida per lo sviluppo, il branding e il marketing della destinazione Paesi Bassi per gli anni a venire nel pieno rispetto dell’ambiente, delle persone e delle attrattive che hanno reso unica questa destinazione.

Questa visione punta ad indirizzare la crescita futura dei Paesi Bassi per ottenere una destinazione a prova di futuro, vivibile, amabile e preziosa (liveable, loveable, valuable), dalla quale anche molte altre regioni possano trarne profitto. “Perspective 2030” considera fondamentale il ruolo del turismo, che contribuisce allo sviluppo di diversi aspetti sociali e sfide che influiscono sulla nostra crescita e benessere come il miglioramento della qualità della vita, della mobilità, la sostenibilità e la creazione di nuovi posti di lavoro.

Nbtc si concentrerà non solo sulla promozione della destinazione, ma anche sullo sviluppo e gestione di essa, con l’obiettivo di far conoscere anche località alternative e meno note. Ad esempio, anche il miglioramento dei collegamenti di trasporto pubblico fa parte del nuovo piano per rivalutare e rendere più appetibili mete alternative. E per valorizzare i luoghi meno conosciuti e attirare visitatori che li apprezzino, la promozione è essenziale.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte