EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Atacama Travel e la politica commerciale che non fa leva sulle commissioni

21/05/2019 15:38
Il titolare Rinaldo Bertoletti svela la sua visione: altissima competenza di prodotto, come base, e rilevante rapporto qualità-prezzo su cui costruire credibilità, successo e fatturato

Ha una filosofia tutta sua Atacama Travel Lumezzane. A partire dalla politica commerciale che, “fortunatamente non fa leva sulle commissioni, vorrebbe dire che siamo fuori mercato con i prezzi", spiega a Guida Viaggi il titolare Rinaldo Bertoletti, che, come sempre, mostra una sua originalità di pensiero che si differenzia dal resto del mercato per visione ed intuizione. Quali sono quindi le carte giocate dall'operatore per stringere il patto con le adv? "L’altissima competenza di prodotto è la base, unita ad un rilevante rapporto qualità-prezzo su cui costruire credibilità, successo e fatturato”, risponde il manager. 

Il t.o. ha 700 adv in mailing, il progetto su cui sta lavorando è legato “allo sviluppo dei social, per dare una penetrazione immaginifica ad un prodotto che non dovrebbe necessitarlo, ma per tendenze di mercato e mode, si affida spesso alle immagini che compaiono sui social - spiega Bertoletti -. Poi, a seguire, ci concentreremo sulla costituzione e l’ampliamento della rete dei collaboratori esterni”.

Parlando del trend della domanda, il manager ci tiene a soffermarsi sulle mete "più proposte, cerchiamo di assumere il ruolo di consulenti, analizzando la domanda ipotetica, le aspettative, i budget, i desideri, le indecisioni, le ansie dei passeggeri per tradurle in nostre proposte”, è questo il tipo di approccio messo in atto. Detto ciò, l'operatore segnala di aver ricevuto “un’ottima risposta, per le mete proposte, dalla Lapponia, dalla Baja California, dai viaggi in treno e dalla Patagonia”.

Inoltre, osserva che il Brasile "potrebbe essere la (ri)sorpresa del 2019, in quanto se n’è sottovalutato il potenziale”. Infatti, tra gli investimenti dell’operatore è previsto un ampliamento del Brasile, oltre ad un restyling di Cile e Argentina. Per un approfondimento dell'argomento rimandiamo al prossimo numero di Guida Viaggi, il 1572 in cui sarà pubblicata l'intervista al manager. s.v.


 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte