EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Il Perù non è solo Machu Picchu

16/05/2019 18:11
"La nostra intenzione è promuovere il Nord del Paese, che stiamo valorizzando", afferma Carbajal Schumacher, direttirce generale dell'Ufficio Economico-Commerciale dell’Ambasciata peruviana

Roma, Milano, ma anche Torino, Napoli, l’Ufficio Economico-Commerciale dell’Ambasciata del Perù in Italia sta incontrando il trade per presentare il “Perù dai mille colori”, questo il titolo dell'evento in cui sono state rivelate le ultime novità del Paese che desta sempre più interesse dal punto di vista turistico. 

A fare gli onori di casa Amora Carbajal Schumacher, direttrice generale dell'Ufficio Economico-Commerciale dell’Ambasciata del Perù. A lei il compito di illustrare la ricca offerta del Paese, le sue varie zone e le diverse possibilità di proposte da parte degli operatori. 24 regioni, 20 compagnie aeree che volano direttamente in Perù, 12 siti riconosciuti dall'Unesco come Patrimonio dell'Umanità, 87 musei, ristoranti famosi, che diventano attrazione e il 17% del territorio sono aree naturali protette. "Il Perù non è solo Machu Picchu - asserisce la direttrice -, ma anche Amazzonia, la parte del Nord del Paese, le 6.883 feste, natura, arte, storia, enogastronomia. La città Lima dove si pratica tanto sport. Ci siamo chiesti come si possa allungare il soggiorno alberghiero dei turisti stranieri a fronte di una città che è trendy, che oggi conta tanti italiani che hanno deciso di stabilirsi lì". 

L'offerta è completa forte di diversi atout, quali la presenza di acque termali, che alimentano un turismo benessere, la possibilità di praticare diverse attività, quali ad esempio l'avvistamento del condor, e sport.
"La nostra intenzione - prosegue la direttrice - è quella di promuovere il Nord del Paese, che stiamo valorizzando. Portiamo avanti tanti progetti per la salvaguardia dei patrimoni presenti nel nostro Paese e per farli conoscere anche ai bambini peruviani". 

Tra i segmenti presidiati c'è anche il lusso, che, come sottolinea la direttrice, non si identifica tanto nella possibilità di fare shopping, quanto piuttosto "nelle esperienze uniche". E' questo il modo in cui il Paese lo sta promuovendo. Rientra in quest'ottica la proposta di sei crociere nella zona di Loreto, "adatte anche per i viaggi di nozze e che stanno attirando l'interesse di russi ed arabi". s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte