EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Barbados, il battito della felicità

16/05/2019 17:34
Più facile raggiungere l’isola con Lufthansa, che volerà direttamente tre volte alla settimana da Francoforte a Bridgetown a partire da fine ottobre

Un po’ British e un po’ bajan, i paesaggi mozzafiato di Barbados non smettono mai di stupire sia chi già l’isola la conosce - e vuole tornarci - sia il viaggiatore che la scopre per la prima volta.

Btmi sta lavorando con i tour operator per far conoscere meglio la nostra destinazione agli agenti di viaggio e ai turisti. In particolare, quest’anno è dedicato alla wellness experience e a ottobre ospitiamo la decima edizione del Food&Rum Festival”, ha spiegato ieri a Milano il direttore di Btmi Europa Anita Nightingale a FoodLoft, casa dello chef Simone Rugiati che ha offerto la propria cucina e la brigata al collega Damian Leach – suo il Cocktail Kitchen di Christ Church – per uno showcooking con i sapori di Barbados.

Tre i leg della promozione dell’isola, nella quale “è bello vivere”, a cominciare da Lufthansa, che avvicinerà i Caraibi grazie allo scheduling invernale di tre voli alla settimana per Bridgetown. Il gruppo sta espandendo la propria offerta turistica di lungo raggio ed effettuerà il primo volo non-stop con un Airbus A330-200 da 310 posti da Francoforte a Barbados il 28 ottobre 2019. Da qualsiasi principale aeroporto in Italia, i viaggiatori possono utilizzare la rete Lufthansa inviando il bagaglio direttamente.

Barbados punta a farsi conoscere attraverso un marketing diverso, come unica è la destinazione. La campagna brandizzata inizierà la prossima settimana a Milano e la partnership con il culinary influencer Rugiati trasmetterà per sei mesi sui social emozioni e colori del cuore dei Caraibi.

“Il turismo è in forte aumento - ha spiegato Billy Griffith ceo Barbados Tourism Marketing Inc (nella foto) - e pesa per il cinquanta per cento del nostro Pil. Il settore dell’hôtellerie cresce e offre soluzioni per tutti i gusti, così come la ristorazione, tra bar sul mare e ristoranti raffinati, il programma degli eventi, primo fra tutti il Crop Over Festival estivo, e il ventaglio delle attività sportive”.

Barbados è infatti un autentico paradiso per tutti gli sport d’acqua, dalla vela al kite, dallo snorkeling alla subacquea, e forte del retaggio coloniale, offre divertimento ed emozioni agli appassionati di equitazione con passeggiate in sella, tornei di polo e riunioni ippiche.

Infiniti motivi - per non parlare del rum, che qui trova la sua più antica distilleria - per programmare una vacanza a Barbados. p.o.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte