EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Tutti a terra i voli di Jet Airways

18/04/2019 11:40
L'intervento della Civil Aviation Authority per tutelare i passeggeri in viaggio o in partenza

Jet Airways, la più grande compagnia aerea privata dell'India, ha annunciato di aver messo a terra tutti i voli, sia interni che internazionali, una decisione, quella di sospendere le operazioni, presa dopo aver fallito nel tentativo di trovare nuovi finanziamenti.

La compagnia, peraltro, aveva già esteso la sospensione di tutti i voli internazionali, compresi quelli da Londra e Manchester, fino al prossimo lunedì. Il vettore ha dichiarato di non avere altra scelta che sospendere tutti i voli a tempo indeterminato in quanto non è in grado di pagare carburante e altri servizi fondamentali per l’operatività. Ha anche fatto sapere di sperare di ricominciare presto a volare.

La Caa (Civil Aviation Authority) ha affermato che i passeggeri che avevano prenotato i voli Jet Airways attraverso un'altra compagnia aerea come parte di un codeshare devono contattare la compagnia aerea in codeshare per capire quali accordi alternativi hanno stipulato.

Coloro che hanno prenotato i voli Jet Airways come parte di un pacchetto protetto da Atol hanno diritto a voli alternativi o a un rimborso completo e l'agenzia di viaggi è chiamata a prendere accordi per riportare a casa chiunque sia ancora all'estero.

I passeggeri che hanno prenotato direttamente con Jet Airways potrebbero fare reclamo contattando la propria assicurazione di viaggio se questa include il fallimento aereo programmato e coloro che hanno pagato con carta di debito potrebbero richiedere il rimborso tramite la propria banca.

Jet Airways ha un debito di 1,2 miliardi  di dollari ed è in trattative da settimane con gli istituti di credito, mentre il governo indiano ha chiesto alle banche statali di intervenire con piani di salvataggio per la compagnia aerea, il cui fondatore e presidente Naresh Goyal si è dimesso il mese scorso.

Piloti, ingegneri e personale di terra non sono stati pagati per mesi e i passeggeri sono rimasti bloccati in tutto il mondo a causa dellecancellazioni.

È stato inoltre riferito che Etihad Airways, proprietaria del 24% di Jet Airways, ha espresso il proprio interesse ad assumere una maggiore quota di controllo, sebbene in precedenza abbia rifiutato di erogare più denaro nel vettore.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte