EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Alitalia: Fs chiede ancora un mese di tempo per la cordata di investitori

02/04/2019 17:59
A seguito di ciò, l’offerta definitiva non arriverà prima di metà maggio. Manca ancora un socio

Ancora un mese di tempo per definire la cordata di investitori per il salvataggio di Alitalia. E' ciò che ha chiesto Ferrovie dello Stato al Ministero dello Sviluppo economico. Come si legge su fonti di stampa, a seguito di ciò, l’offerta definitiva non arriverà prima di metà maggio.

A dire il vero, al quadro completo mancherebbe ancora un socio, tra l'altro disposto a versare almeno 400 milioni per il 40% della nuova Az, giocando la partita assieme a Ferrovie (30%), Tesoro (15%) e Delta (15%).

Banche e governo punterebbero su Atlantia, che non sarebbe nuova nell’azionariato del vettore, ma tra i nomi è stato fatto anche quello di Fincantieri, controllata da Cassa depositi e prestiti. Dal canto loro gli addetti ai lavori sottolineano che per il gruppo cantieristico si tratterebbe di un business nuovo.

Intanto il commissario straordinario, Daniele Discepolo, invita a non indugiare sui tempi, a suo dire bisogna “fare presto e bene”, come ha affermato nell’audizione del 27 marzo scorso alle commissioni trasporti e attività produttive, evitando così di rimandare il tutto a dopo le elezioni europee.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte