EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Africa, il turismo sarà il motore dell'occupazione

26/03/2019 12:47
Oltre 32 milioni di posti di lavoro nel continente secondo l’ultimo rapporto 2019 del World Travel and Tourism Council

L’industria del turismo e dei viaggi sarà tra le principali leve per la creazione di occupazione in Africa. Lo dice l’ultimo rapporto 2019 del World Travel and Tourism Council (Wttc) sugli impatti economici del settore turistico, secondo cui nel continente verranno creati nel prossimo futuro 32,9 milioni di posti di lavoro. Una previsione che conferma l’incremento delle prestazioni dell'industria turistica africana. Secondo il rapporto, infatti, nel 2018 erano circa 24,3 milioni i dipendenti nel settore, una cifra che rappresentava il 6,7% dell'occupazione totale nel continente durante il periodo in esame. Il comparto turistico ha inoltre registrato una crescita del 5,6% anno su anno, contribuendo all'8,5% del Pil.

Per quanto riguarda l'incoming, secondo il Wttc quest’anno l'Africa attirerà 81,3 milioni di turisti contro 67 milioni di arrivi registrati nel 2018 segnalati dalla World Tourism Organization.

A beneficiare dell’incremento dei flussi finanziari dovuti all’arrivo di sempre più turisti sarà anche l’economia locale. Nel 2018 i turisti giunti in Africa hanno speso circa 58,5 miliardi di dollari - più 51,7 miliardi di euro- il 70% nel settore del turismo e del tempo libero mentre il restante 30% nel settore del turismo d'affari. La spesa complessiva è stata pari al 9,6% delle esportazioni del continente. In aumento, anche il volume di investimenti, sia pubblici che privati, nel settore turistico in attesa del mercato unico dell'aviazione dell'Unione africana tra i progetti più attesi per lo sviluppo del settore.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte