EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Dubai lancia il turismo amico dell'ambiente

25/03/2019 12:58
A chi visita la città si offrono un mix di differenti ecosistemi e una fauna selvatica unica tutta da scoprire

A Dubai c’è un ambiente naturale ricco e diversificato, che offre un particolare mix di differenti ecosistemi e una fauna selvatica unica. Grazie al turismo responsabile praticato in città, i turisti hanno la possibilità di avvicinarsi alla flora e alla fauna locale, senza danneggiare l’ambiente.

Qualche esempio? Basato presso l’area del Jumeriah Al Naseem e del Burj Al Arab, il Dubai Turtle Rehabilitation Project è l’unico progetto del suo genere nell’intera regione e ha come scopo quello di prendersi cura, proteggere e riabilitare tartarughe malate o ferite. È gestito in collaborazione con il Wildlife Protection Office e, da quando il progetto è iniziato nel 2004, ha curato oltre mille tartarughe salvate e rilasciate nuovamente in mare una volta guarite. Ad alcune sono stati installati dei codici di identificazione satellitare che consentono al team del progetto di geolocalizzarle. Il rifugio può essere visitato presso la Turtle Lagoon, accessibile dal Jumeirah Al Naseem e aperto al pubblico ogni giorno.

A pochi passi da Dubai, il Ras Al Khor Wildlife Sanctuary offre ai turisti l’opportunità di esplorare la natura e la fauna locale in un luogo vicinissimo alla città. Il santuario è monitorato e protetto dalla municipalità di Dubai. Si tratta di una delle poche aree urbane protette nel mondo. È stato identificato internazionalmente come Important Bird Area dal Birdlife International e designato come un ecosistema paludoso unico all’interno degli Emirati Arabi Uniti. Ogni anno queste paludi costituiscono terreno fertile per mammiferi, crostacei e pesci, qui vivono più di 20mila uccelli d’acqua di 67 specie diverse. La natura dell’area presenta una combinazione di distese saline, mangrovie e lagune. Qui ci sono tre riserve di uccelli che durante il giorno sono aperte al pubblico e accessibili gratuitamente. Si possono osservare fenicotteri e tantissime altre specie diverse di uccelli nel loro habitat naturale, tra cui gli aironi grigi, gli aironi bianchi maggiori, gli aironi della barriera corallina, i cormorani, i trampolieri dalle ali nere, i scolopacidi e il falco pescatore.

 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte