EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Phocuswright Europe: il campo di battaglia del booking online

25/03/2019 09:00
Guida Viaggi è media partner dell'appuntamento con le tecnologie che si svolgerà ad Amsterdam dal 15 al 16 maggio; i siti delle aziende e le app mobile catturano sempre più prenotazioni

Phocuswright Europe, l’appuntamento europeo con le tecnologie, torna ad Amsterdam dal 15 al 16 maggio con una ricca combinazione di contenuti e con partecipanti di alto livello. E come lo scorso anno Guida Viaggi è media partner dell’evento.

Il tema della due giorni va sotto il titolo di "Empires on Edge" ed esamina i poteri oscillanti tra le società dominanti e gli emergenti. Marchi di viaggio dominanti e trincerati hanno aggregato il contenuto, stabilito un clima di fiducia agendo a difesa delle avanguardie. “Ma gli imperi tentacolari si fratturano più facilmente di quanto ci si possa aspettare – spiega in una sua analisi Phocuswright – sono imperi sono al limite”.

Il palinsesto, curato da analisti leader nel settore della ricerca in ambito travel, esaminerà il modello Airbnb, dopo la recente acquisizione di HotelTonight. “La piattaforma sta espandendo il suo business model – spiega Phocuswright – pur mantenendo la sua attività core”.

Per quanto riguarda il campo di battaglia del booking online, “mentre decelera la crescita dell’online – spiega un’analisi della società Phocuswright – la battaglia tra fornitori e Ota assume un nuovo significato.

Gli investimenti dei fornitori nelle proprie piattaforme di prenotazione diretta hanno dato i loro frutti, ei siti web dei fornitori e le app mobili cattureranno circa due terzi delle prenotazioni online nel 2018, con ulteriori guadagni previsti nel 2022. Se ne parlerà con eDreams Odigeo, Booking.com, Expedia e esperti di tecnologie.

Tra gli argomenti che verranno trattati, anche i riflessi della Brexit sul travel e l’overtourism.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte