EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Sudafrica, disposizioni meno restrittive per l’ingresso dei minori

22/03/2019 11:20
Domande alla frontiera e documentazione aggiuntiva solo in casi eccezionali per i Paesi che non necessitano di visto come l’Italia

Norme meno stringenti per i ragazzi in viaggio verso il Sudafrica. Queste le principali modifiche per i Paesi che non necessitano di visto come l’Italia: le copie dei documenti originali sono sufficienti e non devono essere certificate; il consenso e l'autorizzazione verranno accettati anche semplicemente sotto forma di lettera e non devono essere più autentificati o presentati in forma di Affidavit; i minori che viaggiano con entrambi i genitori non hanno bisogno di documentazione aggiuntiva; in caso di cognomi differenti, si consiglia di portare in viaggio un documento comprovante la genitorialità; nel caso in cui un minore non viaggi con entrambi i genitori, ma con un adulto, potrà essere necessaria altra documentazione che si consiglia vivamente di portare con sé, come per esempio il certificato di nascita o altri documenti giustificativi come una lettera di consenso, ordini giudiziari o certificati di morte, a seconda dei casi. È previsto un periodo di 24 ore per ottenere tali documenti all'arrivo, se necessari e non in possesso del viaggiatore; nel caso in cui un minore viaggi da solo, è necessario portare ulteriore documentazione; affinchè il certificato di nascita soddisfi i requisiti richiesti ai fini del processo d’immigrazione deve contenere i dettagli dei/l genitori/e.

Sostanzialmente il cambiamento consiste nel fatto che ai viaggiatori minorenni e agli adulti che li accompagnano verranno poste solamente alcune domande ed, eventualmente, saranno tenuti a fornire una documentazione aggiuntiva solo in casi eccezionali, quelli nei quali potrebbero sussistere motivi di sospetto o "situazioni ad alto rischio", come ha affermato il minister of Home Affairs del Sud Africa.

Il Sudafrica adotta misure per garantire la sicurezza dei bambini e per questo unico scopo potrebbero essere poste dai funzionari alcune domande ad adulti che accompagnano minori.

Sarà quindi ancora più semplice per le famiglie programmare un viaggio in Sud Africa: South African Airways (SA) collega Johannesburg da 16 aeroporti italiani via Francoforte, Monaco e Londra Heathrow, con voli intercontinentali sempre notturni e in connessione per circa 50 destinazioni in Sudafrica e tutta l’Africa Australe.

South African Airways serve 57 destinazioni, in partnership con SA Express, SA Airlink e il suo vettore low cost, Mango, tra il Sudafrica e attraverso il continente, oltre a nove rotte intercontinentali dal suo hub di Johannesburg. È membro del più esteso network aereo internazionale, Star Alliance.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte