EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Air France-Klm: il governo olandese rafforza la sua partecipazione azionaria

28/02/2019 09:40
Operazione da 680 milioni di euro. Il ministro delle finanze olandese ha dichiarato che l'operazione mira "principalmente a proteggere gli interessi economici olandesi, in particolare l'aeroporto di Amsterdam-Schiphol"

Cambiamento in atto per Air France-Klm. Il governo olandese ha annunciato di aver acquisito una partecipazione del 12,68% (secondo quanto dichiara una fonte francese) nel gruppo franco-olandese, per 680 milioni di euro. L'obiettivo è rafforzare la sua influenza nel gruppo aereo. 

"Il governo olandese ha acquistato azioni per avere un interesse operativo del 12,68% in Air France-Klm - ha annunciato Wopke Hoekstra, ministro delle finanze olandese -. L'obiettivo è ottenere finalmente un equivalente a quello dello Stato francese", ossia il 14,3%. Il ministro ha anche dichiarato che "l'acquisizione di questa partecipazione ci assicura un posto al tavolo" ed ha aggiunto che l'operazione mirava principalmente a proteggere gli interessi economici olandesi, in particolare l'aeroporto di Amsterdam-Schiphol, il terzo in Europa.

La fonte parla di tensioni interne. In quanto in Francia, l'aumento di capitale viene vissuto come un'operazione "ostile" e "sorprendente", ha dichiarato una fonte al ministero dell'Economia francese. Una mossa che sarebbe arrivata dopo l'attrito nato sul futuro di Pieter Elbers in Klm, che il consiglio di amministrazione del Gruppo Air France-Klm ha proposto di riconfermare il 19 febbraio (tema trattato in questa news, ndr). I dirigenti della sezione olandese avevano espresso all'inizio di febbraio la loro preoccupazione per il mancato rinnovo del mandato del loro capo in aprile. E la nomina di Ben Smith al consiglio di sorveglianza di Klm è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso da parte olandese. 

Il ministro delle Finanze olandesi vede l'operazione come il tentativo da parte del governo locale di "essere in grado di influenzare direttamente lo sviluppo futuro di Air France-Klm per garantire il miglior interesse pubblico", ha affermato Hoekstra. 

La transazione finanziaria è stata completata in due giorni e il management di Air France-Klm non è stato informato. L'atto è stato notificato solo un'ora prima della conferenza stampa. Ad essere informate sull'operazione solo le due camere del Parlamento dei Paesi Bassi.

La fonte ricorda che la fusione tra Air France e Klm è avvenuta nel 2004. Il gruppo è francese ed ha sede a Parigi. E' quotato alla Borsa di Parigi. Air France-Klm ha potere di controllo su Klm, come previsto negli accordi di fusione accettati dal governo olandese nel 2003. Dal 2007, il capo di Air France-Klm nomina cinque dei nove direttori del consiglio di amministrazione di Klm. 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte