EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

King Holidays: con le adv un rapporto personalizzato

25/02/2019 15:16
A prescindere dalle forme contrattuali, vengono definiti accordi individuali sulla base del potenziale di ogni punto vendita

King Holidays ha chiuso il 2018 con un fatturato "in crescita del 15%" ed è soddisfatto della marginalità, "le sinergie di gruppo che derivano dalla nostra appartenenza a Springwater Tourism ci garantiscono di continuare ad investire sul prodotto", esordisce così Barbara Cipolloni, product manager del tour operator, palrando dello scorso anno e tracciando le prospettive di quello in corso.

"Tra le destinazioni che ci hanno dato più soddisfazioni citerei sicuramente Malta e Lisbona, località che, pur essendo ormai dei classici del turismo, riescono sempre a reinventarsi e a proporre stimoli nuovi e interessanti. Basti pensare a Valletta capitale europea della cultura. Molto bene anche Giordania, Israele e Cipro, spinto da una partnership con l’ente del Turismo che prevedeva la realizzazione di un catalogo monografico e una campagna pubblicitaria congiunta", annuncia la manager a Guida Viaggi.

Forte dei risultati conseguiti, quali sono gli obiettivi di crescita per il 2019? "Ci aspettiamo un anno positivo, in linea con l’attuale fermento del mercato. Sicuramente l’impulso commerciale dato al Nord Italia porterà risultati importanti". Dal canto suo il t.o. nel corso degli ultimi mesi ha "completato la squadra commerciale, inserendo nuovi area manager al Nord: questo ci permetterà di rendere ancora più capillare la nostra presenza sul territorio - osserva Cipolloni -. Stiamo progettando una serie di incentivi per gli agenti che ci premieranno con le loro prenotazioni e siamo sempre attivi sul fronte della formazione con educational, webinar e appuntamenti a tema".

A tal proposito, di recente si è concluso "un viaggio a Malta realizzato insieme all’ente del Turismo. Sempre sulla destinazione abbiamo in programma 3 appuntamenti di formazione a Roma, in Campania e nel Triveneto".

King Holidays lavora con circa 2.500 adv e porta avanti una politica che "sente l’esigenza di personalizzare il rapporto con le agenzie di viaggi quindi, a prescindere dalle forme contrattuali, che sono varie e dipendono dalle esigenze, vengono definiti degli accordi individuali sulla base del potenziale di ogni agenzia". Per un approfondimento dell'argomento rimandiamo al numero 1564 di Guida Viaggi in distribuzione da oggi. s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us