EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Gruppo Info Vacanze taglia il traguardo dei 20 anni

15/02/2019 15:16
Era il 14 febbraio del 1999 quando è iniziato tutto. Ora il gruppo conta 90 adv ed ha messo in atto scelte molto innovative in ambito turistico

Sono 20 anni del brand Gruppo Info Vacanze. Era il 14 febbraio del 1999 quando è iniziato tutto. "Riponevo speranze, sogni in un progetto. Investivo quel che avevo, rischio imprenditoriale altissimo e 40mq da riempire. Solo e senza supporti o idee di altri a sorreggermi, esclusivamente, ma fondamentale l'appoggio e la fiducia incondizionata delle persone a me vicine". Roberto Agirmo, presidente del gruppo, ripercorre le tappe del suo sogno, come è nato e si è sviluppato fino ad arrivare al network di oggi. 

"Ricordo il giorno dell’inaugurazione come se fosse oggi, vicino a me avevo la famiglia e gli amici di ieri che sono anche gli amici di oggi, all'epoca non lo sapevo, ma stavo facendo nascere Gruppo Info Vacanze". Agirmo non nasconde che ci sono stati momenti "bassi ed alti, idee pessime e idee geniali, la strada fatta è stata tanta, sebbene in un Paese che 'uccide' le idee, il brand Gruppo Info Vacanze è sempre più conosciuto e il network oramai è presente in tutta la penisola, isole comprese, con 90 adv".

Cosa succede oggi? "Altri 'me' intraprendono o provano ad intraprendere la stessa strada che un giorno ho iniziato io, i tempi sono sicuramente più duri, non che fosse una passeggiata prima. Essendo stato esattamente nella loro situazione so perfettamente di cosa avrei avuto bisogno allora a livello imprenditoriale, sapendolo, mi adopero affinchè tutti riescano nella loro impresa. Ogni impresa che riesce la sento anche un 'mio successo' perchè sono riuscito a dare, offrire, e trasmettere che si può fare". 

Agirmo non si dimentica certo di ringraziare le persone che hanno contribuito "a far sì che oggi non siamo più 40mq da riempire, ma siamo e stiamo diventando sempre di più un'innovazione che si distingue in questo mondo del turismo, per cui ringrazio pubblicamente tutti i collaboratori passati e presenti, ma in modo particolare Stefano Koccia e Daniela Vecchiato, che ha creduto in me nel 1999". 

Il network di strada ne ha fatta in questi anni e quei 40mq sono stati una fucina di idee innovative e rivoluzionarie per il settore. Agirmo è convinto del suo modello di business, che va oltre il semplice vendere viaggi, sperimenta nuove mosse e abbraccia nuovi campi d'azione, facendo leva sul suo know how passato. Crede nel potere delle ancillary, stringe partnership, porta in agenzia un marketing innovativo, pensa che i viaggi si possano vendere anche secondo modalità nuove ed è ancora tra i pochissimi che hanno compreso che l'economia del welfare aziendale possa rappresentare la vera novità in fatto di creazione di nuova clientela.

Non ha paura di affermare che l'agenzia old style sia ormai superata, il suo manifesto è correre in linea con i tempi a volte con idee che i tempi li superano, essendo troppo oltre il momento contingente. Il turismo è così, un settore che permette di sperimentare e di innovare, ma non sempre tutti sono pronti a seguire certe intuizioni. Le adv che hanno aderito al suo progetto, invece, lo sono, hanno voglia di sperimentare, hanno idee e sono originali. s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte