EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Cuba, potenziamento dei turisti dall’Italia

12/02/2019 14:02
Una serie di iniziative rivolte al Belpaese per invertire la flessione

Barbara Cruz, consigliera del Turismo del Ministero del turismo di Cuba, durante la notte cubana, organizzata in occasione della Bit, si è rivolta agli operatori, compagnie aeree e adv italiani per sottolineare “la nostra partecipazione alla Bit ha un obiettivo, quello di facilitare e approfondire il rafforzamento delle nostre relazioni commerciali in vista della prossima stagione estiva”.

Nel 2019 infatti, Mintur ha focalizzato una serie di azioni per dimostrare l’impegno e
rafforzare i legami che uniscono i due Paesi
. Il 2018 si è chiuso con 4 mln 732mila 280 di arrivi internazionali, un nuovo record per il Paese, che prevede di raggiungere 5 mln 100mila nel 2019.
L'Italia occupa la 7° posizione e chiude il 2018 con – 22,14%. A fronte di questo dato negativo il ministero del Turismo vuole “stimolare il flusso di turisti italiani verso il nostro Paese” per la stagione in corso e per la prossima estate” sottolinea Cruz. Il turista italiano predilige la vacanza balneare, le attrattive storico-culturali e il contatto con il popolo cubano.

“Oggi contiamo 70mila 839 camere, di cui il 71% hotel di 4 e 5 stelle. Il 74% di esse è situato il località balneari, grazie a più di 970 km. di spiagge. Le principali ragioni per la visita di Cuba nel 2018 sono state: le spiagge 28,2%, per la sua gente 22,3%, la cultura 22,4%, la sicurezza 11,6%. Infine contano del 42,2% i repeater. Al Mice è dedicata la fiera internazionale Fit Cuba, l’evento più importante del settore, che quest’anno si svolgerà dal 6 all’11 maggio a La Havana. La fiera coincide con i festeggiamenti per i 500 anni della fondazione della città. g.c.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte