EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Bulgaria: Plovdiv con Matera inizia l'anno come capitale Ue della cultura

17/01/2019 12:09
A dodici anni dall’adesione all’Unione europea è la prima città bulgara ad aver avuto il riconoscimento, battendo anche Sofia

E' iniziato nei giorni scorsi, il 12 gennaio nel pieno centro della città con lo spettacolo “We are all colors” l'anno di Plovdiv come capitale europea della cultura 2019. La città bulgara è stata designata insieme all'italiana Matera. A dodici anni dall’adesione all’Unione europea Plovdiv è la prima città bulgara ad aver avuto il riconoscimento, battendo  Sofia, Varna e Veliko Tarnovo.

Situata su sette colline e sulle due sponde del fiume Maritza, Plovdiv, con i suoi otto mila anni di storia è una delle più antiche città viventi in Europa. Il motto della città per il 2019 è “Together” ed è stato scelto per ricordare che da secoli questo luogo è crocevia di culture e tradizioni e per il fatto che uno degli eventi più importanti della storia contemporanea del paese, l’unificazione, ebbe luogo proprio a Plovdiv nel 1885. Tra i reperti più significativi da visitare vi sono il ben conservato e funzionante teatro romano, lo stadio e il foro. Alcuni degli eventi più importanti in programma sono “Ayliak Parade”, il festival musicale “Brexit Blues”, l’esposizione “Evrika” che presenterà le scoperte scientifiche dei secoli 19° e 20° e il festival “Opera Open”. In questi giorni, durante la visita nel ministro dei beni e delle attività culturali Alberto Bonisoli, si è tenuto un concerto della D’Ambrosio Brass Orchestra di Matera, giunta a Plovdiv per rendere omaggio al gemellaggio tra le due capitali europee della cultura 2019. 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte