EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Paola Frigerio: "Nel 2019 le adv dovranno concentrarsi su prodotto e sicurezza"

09/01/2019 15:51
Adeguarsi alle normative, avere un fondo di garanzia, utilizzare procedure regolari e certificate è un vantaggio per l’agenzia, ma soprattutto per il cliente finale, afferma la manager

Il 2018 delle adv, lo sappiamo, è stato un anno segnato da novità fiscali e legali introdotte dal Gdpr, dalla Direttiva europea e dalla fatturazione elettronica. "Le agenzie di viaggi si sono ritrovate in questo turbine di cambiamenti e novità", osserva Paola Frigerio, leisure, marketing & network director Frigerio Viaggi. Dal canto suo il network ha cercato di dare "tutto il supporto possibile alla nostra rete, organizzando molteplici momenti di incontro e di riflessione, coinvolgendo esperti fiscali, consulenti legali, assicurativi e informatici, oltre alla partecipazione attiva di rappresentanti delle associazioni di categoria".

Detto ciò come sarà il 2019 della distribuzione organizzata? quali urgenze ci saranno in primo piano? Secondo la manager, "una volta sistemate le incombenze legate alle novità fiscali e legislative, le agenzie dovranno, a mio avviso, concentrarsi sul prodotto e sulla sicurezza". In particolare quest'ultimo (quello della sicurezza, ndr) è un tema che la manager non considera scontato e che nel 2019 vuole portare in evidenza "come plus del nostro network. Perchè adeguarsi alle normative, avere un fondo di garanzia, utilizzare procedure regolari e certificate è un vantaggio non solo per l’agenzia, ma anche e soprattutto per il cliente finale: l’utente può e deve avere la certezza di prenotare le proprie vacanze in assoluta sicurezza, con la consapevolezza di essersi rivolto a dei veri professionisti che curano la sua vacanza e i suoi interessi".

Frigerio si sofferma, anche, su uno dei temi che spesso ricorre tra le problematiche di settore: "Si è tanto parlato di abusivismo negli ultimi anni, adesso finalmente anche l’utente ha degli strumenti per capire chi è veramente serio e professionale. E le agenzie e gli agenti che hanno sempre lavorato bene, dopo le ultime fatiche fatte per adeguarsi alle nuove normative, nel 2019 non potranno che avere soddisfazioni", commenta convinta.

Dal canto suo il network conta oltre 80 tra punti vendita di proprietà, agenzie affiliate e Travel Planner. L'obiettivo per il 2019 è "consolidare la rete e proseguire il percorso di crescita". s.v.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte